IFOAM Organics Europe

NGT, IFOAM chiede ai Paesi UE di rispettare la scelta del movimento biologico

Jan Plagge, presidente di IFOAM Organics Europe, ha rivolto un appello ai Membri del Parlamento Europeo (MEP) e agli Stati membri durante una conferenza stampa online avvenuta del 30 novembre. Nelle sue parole, Plagge ha sottolineato l’importanza di rispettare la scelta degli agricoltori e degli operatori biologici di non adottare le nuove tecniche genomiche (NGT) …

NGT, IFOAM chiede ai Paesi UE di rispettare la scelta del movimento biologico Leggi altro »

Regolamento del Biologico: analisi delle novità e le prospettive per il settore

Riportiamo di seguito l’intervista a Emanuele Busacca, Responsabile Regolamenti di IFOAM Organics Europe a cura di Antonio Compagnoni, Responsabile Relazioni Internazionali CSQA Biologico. –  A 5 anni dall’uscita del regolamento UE 848/18 quale bilancio si può fare? A suo parere abbiamo migliorato o peggiorato confronto al Reg. 834/07? Può fare qualche esempio sulle novità positive …

Regolamento del Biologico: analisi delle novità e le prospettive per il settore Leggi altro »

IFOAM, azione legale contro l’EcoScore: “Contribuisce al Greenwashing”

Gli attori coinvolti nella transizione ecologica hanno grandi aspettative nei confronti dei sistemi informativi relativi all’impatto ambientale di prodotti e servizi, come ad esempio le etichette, che dovrebbero accelerare la transizione ecologica delle aziende, migliorare l’offerta a vantaggio del consumatore e incoraggiare la tutela dell’ambiente. Tuttavia, in alcuni casi, potrebbero contribuire a diffondere messaggi non …

IFOAM, azione legale contro l’EcoScore: “Contribuisce al Greenwashing” Leggi altro »

Giornata Europea del Biologico: ecco come festeggia il settore

Istituita per la prima volta nel 2021 celebrare il settore e valutare i progressi della transizione agroecologica, la Giornata europea del biologico rappresenta l’occasione per valutare l’andamento della produzione, l’evoluzione della domanda dei consumatori e per continuare a sensibilizzare su un modello agricolo che tutela la salute dell’uomo e dell’ambiente, oltre a contribuire a mitigare …

Giornata Europea del Biologico: ecco come festeggia il settore Leggi altro »

Pinton: dal Nutri Score al Green Deal, così si rilancia il biologico

Nostra intervista al Biofach di Norimberga a Roberto Pinton, l’esperto italiano al secondo mandato come componente del board di IFOAM Organics Europe, in rappresentanza delle imprese di trasformazione e distribuzione europee. – Gli ultimi aggiornamenti rispetto ai trend di consumo di bio evidenziano una flessione della domanda, mentre acquisiscono sempre più popolarità proposte green e sostenibili. …

Pinton: dal Nutri Score al Green Deal, così si rilancia il biologico Leggi altro »

Germania: è arrivato il contraccolpo, il mercato del bio è in stagnazione

Mercato tedesco attendista sulle evoluzioni del mercato del biologico. La leva prezzo, in tempi di recessione che non ha risparmiato il colosso federale europeo, è uno dei principali driver di acquisto ed i player del settore, su questo presupposto, attendono anche l’evolversi delle negoziazioni della Commissione europea nei confronti dei Paesi terzi che definiranno nuovi …

Germania: è arrivato il contraccolpo, il mercato del bio è in stagnazione Leggi altro »

IFOAM: necessario un approccio olistico al carbon farming

In un nuovo documento di sintesi, IFOAM Organics Europe ha sottolineato la necessità di un approccio olistico e multidimensionale al carbon farming, che non sia solo focalizzato sulla quantità di carbonio immagazzinata nei suoli, ma si concentri anche sulla protezione della biodiversità e sulla transizione dei sistemi agricoli verso l’agroecologia. L’aspettativa, dopo la presentazione di …

IFOAM: necessario un approccio olistico al carbon farming Leggi altro »

Le nuove politiche del Bio in UE: l’intervista esclusiva al DG IFOAM Cuoco

Venti di novità soffiano sul mondo del bio europeo. Mentre si sta attendendo la graduatoria per l’assegnazione dei fondi comunitari per le promozioni nazionali sul bio, entro i prossimi tre anni l’Unione europea, potrebbe chiudere nuovi accordi commerciali per la circolazione del biologico in regime di equivalenza (ossia riconoscendo come equivalenti a quelle UE le …

Le nuove politiche del Bio in UE: l’intervista esclusiva al DG IFOAM Cuoco Leggi altro »

Perché non possiamo incolpare l’agricoltura bio per la crisi dello Sri Lanka

Nell’aprile 2021, il governo dello Sri Lanka ha annunciato la sua intenzione di vietare l’importazione di prodotti agrochimici e di inaugurare una transizione a livello nazionale verso l’agricoltura biologica al fine di garantire ai cittadini il diritto a cibi non tossici. Reazioni contrastanti hanno accolto questo annuncio sia all’interno che all’esterno del Paese. Da allora …

Perché non possiamo incolpare l’agricoltura bio per la crisi dello Sri Lanka Leggi altro »

IFOAM avverte gli Stati membri: serve più budget al bio!

Nei giorni scorsi, il movimento europeo per l’alimentazione e l’agricoltura biologica IFOAM ha reso note le  proprie osservazioni sugli obiettivi e i budget dedicati al bio all’interno dei piani strategici della PAC, attraverso diverse missive destinate ai ministri dell’agricoltura degli Stati membri e alla Commissione europea. Queste lettere si basavano sulle considerazioni fatte dalla stessa …

IFOAM avverte gli Stati membri: serve più budget al bio! Leggi altro »

INSERISCI IL TUO INDIRIZZO EMAIL E RESTA AGGIORNATO CON LE ULTIME NOVITÀ