falso bio

Truffa per falso bio, AIAB avverte: “Rischio prescrizione”

 Sono passati quasi 5 anni dalla mega truffa nel settore del biologico, scoperta dalla Guardia di Finanza nel ragusano nel 2017, e ancora non si è giunti alla conclusione del processo che dovrà stabilire le responsabilità per i gravi fatti accaduti. A tutela del mondo del biologico e dei consumatori AIAB, nel processo contro le …

Truffa per falso bio, AIAB avverte: “Rischio prescrizione” Leggi altro »

Truffe bio, denunciati due imprenditori nel viterbese

Sono stati denunciati per frode in commercio e combustione illecita di rifiuti i due titolari di un’azienda di trasformazione e confezionamento di latte vaccino, yogurt e burro del viterbese. La truffa scoperta dai Carabinieri del Reparto Tutela Agroalimentare (RAC) di Roma, coadiuvati dalla Stazione Carabinieri di Monterosi, in provincia di Viterbo, nell’ambito di controlli nel …

Truffe bio, denunciati due imprenditori nel viterbese Leggi altro »

Inchiesta “Bad Juice”, la Procura di Pisa traccia la maxifrode del succo bio

C’era anche una fase di “ripulitura” e la dejonizzazione, secondo la ricostruzione della Procura di Pisa, del prodotto fortemente contaminato da pesticidi e tossine e, al termine di questa fase, spacciato come “frutto” di agricoltura biologica da destinare anche al baby food. Così come ci sarebbero state le false fatture a favore della ditte “entrate” …

Inchiesta “Bad Juice”, la Procura di Pisa traccia la maxifrode del succo bio Leggi altro »

Bio-truffe. Succo di mela ‘addizionato’ venduto come bio

È un’accusa molto grave quella mossa dalla procura di Pisa a due aziende trentine impegnate nella produzione di semilavorati per i succhi di frutta, che hanno visto il sequestro preventivo ssu conti correnti, beni mobili e immobili per un controvalore di 2,9 milioni di euro. In sostanza, secondo quanto emerso dalle indagini, le due aziende …

Bio-truffe. Succo di mela ‘addizionato’ venduto come bio Leggi altro »

Due false aziende bio marchigiane deferite per frode e truffa aggravata

Certificate e commercializzate come produzioni bio, in realtà i raccolti di grano, favino e girasole, destinati ad aziende per la vendita all’ingrosso di alimenti e mangimi, erano cresciuti abbondanti  anche grazie all’aiuto di fertilizzanti vietati. Per questo motivo sono finiti nei guai i responsabili di due aziende agricole marchigiane, del Comune di Tolentino e l’altra …

Due false aziende bio marchigiane deferite per frode e truffa aggravata Leggi altro »

INSERISCI IL TUO INDIRIZZO EMAIL E RESTA AGGIORNATO CON LE ULTIME NOVITÀ