ICEA dona un albero a ogni azienda certificata

Un gesto semplice con un effetto reale e concreto: ICEA ha voluto regalare un albero per questo Natale a tutte le sue aziende e organizzazioni controllate e certificate nel 2022. Come spiega Pietro Campus, presidente ICEA: “Per quanto sostenibile e

NATRUE certifica sempre più cosmetici green

Nei mesi freddi diventa importante proteggere la pelle rispettandone l’equilibrio e le caratteristiche, con prodotti naturali e biologici che riducono l’impatto ambientale sul Pianeta. Questo il consiglio di NATRUE, l’Associazione no profit che dal 2007 promuove la cosmesi naturale e

Cielo e Terra diventa Società Benefit

L’azienda vicentina già certificata BCorp® si conferma azienda impegnata in un percorso verso un futuro sempre più rispettoso delle persone e del pianeta con la certificazione VIVA, con l’adesione all’iniziativa CO2alizione, con il supporto a progetti per una filiera sostenibile

Pesticidi, la contaminazione del bio è tecnicamente inevitabile

L’uso di pesticidi sintetici non è consentito nella produzione biologica, tuttavia ne vengono regolarmente rilevate tracce negli alimenti bio. Tali residui possono avere varie origini, non tutte controllabili, e poiché le conoscenze sulla contaminazione derivante da fonti ambientali sono frammentarie,

Coldiretti: Troppa burocrazia per le sementi bio

Una circolare del Ministero delle Politiche agricole (n.0135555 del 23/03/2022) ha inserito in lista rossa le specie “frumento duro”, “frumento tenero”, “orzo”, “avena comune e bizantina”, “farro dicocco”e “farro monococco”, specie che si vanno ad affiancare all’”erba medica”e al “trifoglio

A Pileri il testimone di Piva alla guida del CCPB

Lorenzo Pileri è il nuovo amministratore delegato di CCPB, l’organismo di certificazione e controllo dei prodotti agroalimentari e “no food” ottenuti nel settore delle produzione biologica, eco-compatibile ed eco-sostenibile. Laureato in Agraria all’Università degli Studi di Milano e con un

Import da Paesi terzi: in vigore il Reg. 2021/848

Dal 1° gennaio è entrato in vigore il Regolamento 2021/848 e sue modifiche ed integrazioni, che introducono importanti novità in materia di verifica della conformità delle partite biologiche importato in Unione europea da Paesi terzi. A tale proposito il 27

INSERISCI IL TUO INDIRIZZO EMAIL E RESTA AGGIORNATO CON LE ULTIME NOVITÀ