Italia hub internazionale del bio, una sfida non impossibile

Controllare le filiere produttive all’estero per crescere come Paese trasformatore ed esportatore di biologico a livello globale. È una sfida ardita, emersa  in un convegno di Biofach 2020, che apre scenari suggestivi al biologico italiano. Controllare innanzitutto le materie prime di

Il nuovo GreenPlanet e la nuova sfida del biologico italiano

Dove eravamo rimasti? All’ambizione di essere la piattaforma del bio italiano, lo specchio intelligente di un settore che cresce ma che crescendo rischia di dimenticare non tanto le sue origini quanto la sua ragion d’essere: rispettare la natura e il consumatore

Un’Europa a produzione agro-ecologica è possibile

Il biologico potrebbe nutrire l’Europa. A sostenerlo è una ricerca del think tank indipendente IDDRI che sottolinea che se l’Europa passasse interamente ad approcci basati sull’agro-ecologia che prevede rispetto e salvaguardia dell’ambiente, come l’agricoltura biologica, sarebbe perfettamente in grado di

Quando il legislatore fa plop!

Fabrizio Piva* Fin dalla pubblicazione della prima proposta della riforma comunitaria del settore biologico, ormai quasi 4 anni orsono, le organizzazioni di settore, in particolare quelle comunitarie, si sono chieste se e chi avesse chiesto tale riforma. Una domanda non

INSERISCI IL TUO INDIRIZZO EMAIL E RESTA AGGIORNATO CON LE ULTIME NOVITÀ