Toscana

In Toscana lo zafferano bio più pregiato, ma il rischio di contraffazione è alto

Lo zafferano del contado fiorentino era apprezzato fin dal Medioevo. Arrivavano da ogni angolo della Toscana, e non solo, per la pregiata spezia, che oggi viene coltivata con metodo biologico nel Senese, nel Fiorentino, in Maremma e sporadicamente in altre zone della Toscana. La palma del miglior zafferano va a San Gimignano, dove è considerato …

In Toscana lo zafferano bio più pregiato, ma il rischio di contraffazione è alto Leggi altro »

Con il 36% di superficie coltivata a biologico Calenzano diventa bio-distretto

Il bio-distretto di Calenzano diventa una realtà. Gli uffici regionali competenti hanno infatti firmato il decreto che riconosce il distretto biologico calenzanese e approva il progetto economico territoriale presentato dall’amministrazione comunale. Ora il distretto sarà inserito dal Ministero per le politiche agricole nell’albo nazionale dei distretti del cibo. Il progetto durerà cinque anni e farà …

Con il 36% di superficie coltivata a biologico Calenzano diventa bio-distretto Leggi altro »

Fattoria Ramerino: “Fin dalla nascita abbiamo pensato al bio”

Dall’Elba al cuore della Toscana, sulle colline a sud di Firenze. Poco più che ventenne, alle spalle un po’ di gavetta nell’azienda agricola di famiglia sull’isola dell’arcipelago toscano (l’attuale azienda vitivinicola Chiesina di Lacona), si è trovato a gestire una proprietà, acquisita dalla madre, di 30 ettari di terreni coltivati in prevalenza a olivo. “Dovevo …

Fattoria Ramerino: “Fin dalla nascita abbiamo pensato al bio” Leggi altro »

AgerOliva, la startup che salva gli oliveti abbandonati in Toscana

L’appuntamento è per l’11 giugno a Vinci in una cornice di 3 ettari di ulivi che circondano la casa del genio Leonardo. Abbandonato da quindici anni, il terreno è stato affidato dall’Istituto Diocesano ad AgerOliva, la startup pistoiese che si è data come mission il risanamento degli oliveti incolti della Toscana. Si stima che arriveranno …

AgerOliva, la startup che salva gli oliveti abbandonati in Toscana Leggi altro »

Toscana, dall’UE 50 milioni di euro per l’agricoltura biologica

Ammontano infatti a 312 milioni di euro le risorse europee che la Toscana avrà a disposizione per l’agricoltura nella programmazione 2021-2022, soldi che dovranno essere per forza impegnati entro il 2023 e spesi entro il 2025. Di questi fondi 50 milioni all’anno saranno destinati al biologico. “Si tratta di risorse più che raddoppiate rispetto alla …

Toscana, dall’UE 50 milioni di euro per l’agricoltura biologica Leggi altro »

INSERISCI IL TUO INDIRIZZO EMAIL E RESTA AGGIORNATO CON LE ULTIME NOVITÀ