Trentino

Bio-truffe. Succo di mela ‘addizionato’ venduto come bio

È un’accusa molto grave quella mossa dalla procura di Pisa a due aziende trentine impegnate nella produzione di semilavorati per i succhi di frutta, che hanno visto il sequestro preventivo ssu conti correnti, beni mobili e immobili per un controvalore di 2,9 milioni di euro. In sostanza, secondo quanto emerso dalle indagini, le due aziende …

Bio-truffe. Succo di mela ‘addizionato’ venduto come bio Leggi altro »

INSERISCI IL TUO INDIRIZZO EMAIL E RESTA AGGIORNATO CON LE ULTIME NOVITÀ