Anche in Trentino crescono i vigneti bio

vino bio Trentino

Condividi su:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn

Nell’incontro annuale della Fondazione Edmund Mach, nella sede di San Michele all’Adige, in Trentino, è stato evidenziato che il consumo di vino biologico a livello mondiale è più che raddoppiato negli ultimi 10 anni e rappresenta ora il 3,5% del consumo totale.

Tale evoluzione è stata sorretta da una costante espansione della superficie destinata alla viticoltura biologica che nel 2019 (ultimi dati disponibili) valeva poco meno di 470 mila ettari, di cui circa 400 mila in Europa (11,4% della superficie vitata), continente nel quale Italia, Francia e Spagna si contendono il primato con circa 100 mila ettari a testa.

Lo stesso Trentino cresce nella superficie dei vigneti destinati alla produzione di vino biologico. Nel 2021 le superfici certificate biologiche e in conversione hanno raggiunto i 1.368 ettari con un ulteriore incremento di 66 ettari rispetto al 2020. Il rapporto dei vigneti bio trentini sul totale della superficie vitata è salito al 13,3%.

Fonte: Ufficio stampa Provincia di Trento

Seguici sui social




Notizie da GreenPlanet

news correlate

INSERISCI IL TUO INDIRIZZO EMAIL E RESTA AGGIORNATO CON LE ULTIME NOVITÀ