Jan Plagge

PAC, il disappunto di IFOAM per le opportunità perse

“Piccoli passi per rendere più verde la PAC non sono sufficienti. I prossimi dieci anni dovrebbero essere di azione e trasformazione per vincere la corsa contro la catastrofe climatica e la disfatta della biodiversità. Ora, la Commissione ha l’enorme responsabilità di garantire che il denaro dell’UE venga utilizzato al meglio dagli Stati membri e che …

PAC, il disappunto di IFOAM per le opportunità perse Leggi altro »

PAC, a rischio gli obiettivi del Green Deal

Gli ultimi sviluppi a Bruxelles in tema di PAC preoccupano non poco il settore del biologico europeo. A lanciare l’allarme, la Coalizione Cambiamo Agricoltura, un’organizzazione agro-ambientalista europea in Italia rappresentata da Associazione Medici per l’ambiente, Aiab, Associazione agricoltura biodinamica, FAI, Federbio, Legambiente, Lipu, Pronatura e Wwf. La denuncia è chiara:  “Il Parlamento europeo rischia di …

PAC, a rischio gli obiettivi del Green Deal Leggi altro »

IFOAM Organics Europe, rebranding e rielezione del Consiglio. Plagge presidente

Nel corso della decima Assemblea Generale, i membri di IFOAM Organics Europe hanno eletto il  nuovo Consiglio con mandato triennale: al vertice viene confermato il presidente di Bioland Jan Plagge, con molti anni di esperienza nello sviluppo del settore e un background da agricoltore e consulente di agricoltura biologica. A seguito della sua rielezione, il presidente …

IFOAM Organics Europe, rebranding e rielezione del Consiglio. Plagge presidente Leggi altro »

Plagge (Bioland): Bene strategia F2F ma i GAP devono incentivare gli agricoltori

La strategia Farm-to-Fork e la strategia sulla biodiversità sono state presentate a Bruxelles e fanno entrambe parte del New Green Deal della Commissione europea. Secondo i rapporti, l’agricoltura biologica dovrebbe diminuire del 25% e dimezzare l’uso di pesticidi e antibiotici negli Stati membri dell’UE entro il 2030. Jan Plagge, presidente di Bioland, la più grande …

Plagge (Bioland): Bene strategia F2F ma i GAP devono incentivare gli agricoltori Leggi altro »

INSERISCI IL TUO INDIRIZZO EMAIL E RESTA AGGIORNATO CON LE ULTIME NOVITÀ