NaturaSì e Legambiente, un anno del progetto Così per Natura

così per Natura

Condividi su:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn

L’agricoltura, secondo i dati dell’IPCC, è uno dei settori che emette più CO2 in atmosfera, un terzo circa delle emissioni di gas serra a livello mondiale. La FAO denuncia però che quasi la metà della frutta e della verdura prodotta a livello globale viene sprecata.

NaturaSì e Legambiente hanno lanciato un anno fa il progetto CosìperNatura mettendo in vendita nei punti vendita della più grande azienda del biologico italiano prodotti che, per la mancata adesione agli standard di mercato, sarebbero andati persi.

A un anno dal lancio della campagna, e in occasione della Giornata mondiale dell’ambiente che si celebra sabato 5 gougno, NaturaSì e Legambiente tirano le somme e lo fanno in un talk in cui chiedono un impegno alla politica e alle istituzioni per mettere fine allo spreco alimentare a partire dai campi. L’appuntamento è per il 4 giugno a partire dalle ore 11 sul canale YouTube e sulla pagina Facebook di NaturaSì.

Al talk “CosìPerNatura, un progetto antispreco per l’agricoltura” partecipano:

Francesco Battistoni, Sottosegretario alle Politiche agricole, ambientali e forestali
Fausto Jori, Ad di NaturaSì
Giorgio Zampetti, direttore generale di Legambiente
Susanna Cenni, vicepresidente Commissione Agricoltura Camera
Rossella Muroni, vicepresidente Commissione Ambiente Camera
Mariagrazia Mammuccini, presidente di Federbio.

Coordina la giornalista di Tv2000, Gabriella Facondo.


Fonte: Ufficio stampa NaturaSì

Seguici sui social






Notizie da GreenPlanet

news correlate

Al SANA con CCPB per parlare del futuro del cibo

Anche quest’anno CCPB, ente di certificazione specializzato nell’agricoltura biologica e sostenibile, parteciperà a SANA, il salone internazionale del biologico e del naturale, impegnandosi come sempre

INSERISCI IL TUO INDIRIZZO EMAIL E RESTA AGGIORNATO CON LE ULTIME NOVITÀ