La Cesenate Conserve acquisisce il controllo di Alce Nero

alce-nero_pomodoro

Condividi su:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn

Fondata nel 1949 dall’agronomo Luigi Rossi, La Cesenate Conserve Alimentari è azienda leader nelle produzioni di frutta e pomodoro biologico e dal 2004 storico partner di Alce Nero, di cui oggi diventa socia di maggioranza incrementando la propria partecipazione dal 39% al 51% del capitale sociale.

Si tratta di un’operazione da cui nasce un polo integrato del bio da circa 120 milioni di fatturato, che si è perfezionata con l’acquisto da parte dell’azienda romagnola del 12% del capitale sociale di Alce Nero di proprietà di Conapi, in virtù dei diritti di prelazione previsti dallo statuto.

Alce Nero è il primo brand in Italia in termini di conoscenza spontanea di tutto il settore bio (fonte Nielsen 2018), con ricavi consolidati di quasi 75,6 milioni e un utile netto di 1,1 milioni.

La Cesenate Conserve Alimentari opera nel settore delle conserve alimentari con specializzazioni nell’industria del baby food e nei prodotti biologici con ricavi pari 42,8 milioni di euro e un utile netto di quasi 2 milioni milioni.

 

Seguici sui social




Notizie da GreenPlanet

news correlate

Alce Nero, tornano le zuppe estive

In vista dell’estate, Alce Nero consiglia la linea di zuppe adatte anche alla stagione estiva, pronte da gustare, perfette per un pasto semplice e veloce.

Da Probios tre nuovi snack biologici

Probios, azienda leader nella distribuzione di prodotti biologici di Calenzano (FI) lancia tre nuovi snack: le Patatine all’olio extravergine di oliva con il 30% di

INSERISCI IL TUO INDIRIZZO EMAIL E RESTA AGGIORNATO CON LE ULTIME NOVITÀ