Accordo tra dettaglio specializzato, Naturasì apre 18 nuovi store

Novellocase_naturasi-top

Condividi su:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn

EcorNaturaSì aumenta la presenza a livello nazionale grazie all’apertura di nuovi 18 punti vendita  in seguito all’intesa con un’altra insegna del dettaglio specializzato, Piacere Terra.

I negozi che entrano a far parte dell’insegna NaturaSì sono dislocati soprattutto in Lombardia (12 punti vendita), ma anche in Veneto, Umbria e Lazio. Con questo accordo, l’azienda prosegue il proprio impegno per assicurare una distribuzione del biologico sempre più capillare, preservando al contempo valori chiave quali la tutela della salute dell’uomo e dell’ambiente, la salvaguardia della biodiversità e la promozione di un consumo consapevole a favore di una economia sana.

“È un passaggio molto importante per noi – ha dichiarato Fausto Jori, amministratore delegato di EcorNaturaSì – perché ci consente di essere più vicini alle persone che cercano il bio, ottimizzando la logistica del nostro circuito e offrendo, in un momento di crescita del settore, un ampio assortimento di prodotti ecosostenibili, ottenuti con rigorose tecniche biologiche di produzione e con una sempre maggiore attenzione verso la riduzione degli imballaggi e in special modo della plastica”.

“Gli ultimi dati presentati al Sana di Bologna da Nomisma – conclude Jori – ci dimostrano un’attenzione crescente nei confronti dell’agricoltura sostenibile, che tutela il territorio e l’ambiente; è una richiesta che non possiamo ignorare e per questo puntiamo sempre più sulla diffusione del bio e sull’affiancamento ai produttori”.

Seguici sui social






Notizie da GreenPlanet

news correlate

Da LIDL la nuova linea Be Organic

Lidl lancia la linea Bio Organic, una gamma che comprende prodotti certificati provenienti da agricoltura biologica, che rispettano la natura e promuovono la biodiversità. L’Azienda della GDO

Romain Zaleski mette le mani su NaturaSì

La Carlo Tassara International di Romain Zaleski torna a investire in Italia. Secondo il bilancio 2020, analizzato dall’agenzia Radiocor, la holding del finanziere franco-polacco, ma

INSERISCI IL TUO INDIRIZZO EMAIL E RESTA AGGIORNATO CON LE ULTIME NOVITÀ