Isole Almaverde Bio, quando il bio non è banale le vendite continuano a crescere: +12% anno su anno

Iaole Almaverde Bio

Condividi su:

Facebook
Twitter
LinkedIn

Quando il biologico non è banale le vendite continuano a crescere e lo dimostra la performance al 31 agosto 2023 delle Isole Almaverde Bio. I dati rilevati mettono in evidenza un valore delle vendite pari a +29% rispetto al 2023 e confermano il trend molto positivo anche a parità di punti vendita, non tenendo conto, quindi, delle nuove aperture, con un + 12% sia a valore che a volume.

La ricetta del successo va ricercata nella profonda conoscenza e nell’attenzione che Almaverde Bio rivolge ai propri consumatori.

Il consumatore ha bisogno di riconoscere nello spazio dedicato al prodotto il valore che effettivamente si attribuisce allo stesso. Lo spazio espositivo dedicato delle Isole e l’ampio assortimento sempre a disposizione è gratificante e rassicurante.

La profondità di gamma rappresenta un ulteriore starter per la scelta bio perché anche chi sceglie biologico ha bisogno di varietà nell’offerta e opportunità di acquisto. Sono importantissime, soprattutto in questo periodo in cui c’è molta attenzione alla spesa, le scale prezzi sui prodotti stagionali e sugli alto vendenti. Una differenziazione accurata che aiuta nella scelta e restituisce un risparmio sempre gratificante.

I formati convenienza, ad esempio, ampiamente utilizzati con successo nelle Isole Almaverde Bio sono vincenti per le vendite.

“La domanda di ortofrutta biologica”, sottolinea Paolo Pari, Direttore di Almaverde Bio, “non ha subito una frenata nelle Isole a marchio. Il format continua a restituire grandi soddisfazioni e oggi siamo a 53 Isole distribuite a livello nazionale. Il consumatore premia la vicinanza con la produzione che è garantita da Canova, la società del Gruppo Apofruit specializzata in ortofrutta biologica fresca. Siamo presenti, con le nostre Isole all’interno dei reparti ortofrutta delle più importanti insegne della Distribuzione Organizzata Italiana come Iper la grande I, Spazio Conad, Coop (Ipercoop, Extracoop, Supercoop), Carrefour, Il Gigante e Pewex. L’assortimento, la profondità di gamma, le scale prezzi sugli alto vendenti stagionali, i formati convenienza sono gli elementi vincenti della gestione di Canova srl e, per il futuro, prevediamo una ulteriore crescita dei punti vendita sul territorio nazionale”.

Fonte: Ufficio stampa Almaverde Bio

 

Seguici sui social

Notizie da GreenPlanet

news correlate

Noberasco amplia la gamma delle barrette bio

C’è qualcosa di nuovo nello scaffale degli snack! Sono le novità Noberasco per la gamma di snack salutari che recentemente hanno fatto il proprio esordio nella Grande Distribuzione Organizzata

INSERISCI IL TUO INDIRIZZO EMAIL E RESTA AGGIORNATO CON LE ULTIME NOVITÀ