Tra i secolari ulivi pugliesi, alla Pantaleo solo agricoltura biologica

Luisa Pantaleo

Condividi su:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn

La Pantaleo Agricoltura è un’azienda agricola di 150 ettari tutti coltivati in biologico. Si trova in Puglia, a Speziale vicino Fasano.

Di questi 150 ettari la maggior parte è coltivata ad oliveto, 130 ettari circa di cui 90 a super-intensivo. L’elevata meccanizzazione del processo di produzione, fino anche alla potatura, permette di ridurre al massimo i costi di coltivazione.

Abbiamo incontrato Luisa Pantaleo che ci ha raccontato la sua azienda più da vicino.

“Il controllo degli attacchi dei parassiti per questa coltivazione viene svolta attraverso un impianto satellitare che controlla temperatura dell’aria, l’umidità e l’umettamento del terreno. Questo ci permette di effettuare determinati trattamenti di controllo dei patogeni solo in condizioni di attacco per evitare di fare troppi trattamenti e avere anche uno spreco di danaro. Inoltre, l’azienda sta realizzando un impianto automatico di fertirrigazione, questo metodo permette di indicare i nutrienti da dare al terreno che vengono dati in modo automatico alle piante grazie ad un software. Questo permette di non avere sprechi e dare i prodotti veramente necessari alla pianta. Oltre alle coltivazioni olivicole coltiviamo prodotti orticoli tipici della nostra zona, in particolare coltiviamo il pomodoro regina di torre canne e il barattiere, che necessitano di acqua salmastra per essere coltivati in modo tale da avere il loro caratteristico sapore sapido. Il pomodoro regina è un presidio slow food, mentre il barattiere è un prodotto orticolo tipico della nostra zona una sorta di incrocio tra il cetriolo e il melone giallo”.

La Pantaleo Agricoltura è una azienda giovane che segue la new economy proposta dalla comunità europea della Farm to Fork, che pensa ad una economia circolare direttamente dal produttore al consumatore con bassissimi sprechi.


“La nostra mission – ha detto ancora Luisa Pantaleo –  è permettere ai nostri clienti di poter assaggiare i nostri prodotti direttamente nei nostri punti vendita affiliati o di nostra proprietà a insegna Agrobistrot. Agrobistrot è il punto di accoglienza della Pantaleo Agricoltura, una azienda agricola dove si coltiva con metodo biologico prodotti tradizionali pugliesi. Qui è possibile assaporare i nostri prodotti che sono realizzati ponendo particolare attenzione alla stagionalità ed alla genuinità; all’ombra degli ulivi millenari ed a contatto con la terra è possibile rivivere le tradizioni pugliesi. Abbiamo un e-commerce dove è possibile acquistare i nostri prodotti.  Tutta la filiera è presidiata, dalla materia prima alla commercializzazione”.

Maria Ida Settembrino

Seguici sui social

 






Notizie da GreenPlanet

news correlate

INSERISCI IL TUO INDIRIZZO EMAIL E RESTA AGGIORNATO CON LE ULTIME NOVITÀ