Erbe tintorie per i capelli da Beautilicious Delights

erbe_tintorie.jpg

Condividi su:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn

Beautilicious Delights, la linea cosmetica ideata da Rozalia Chiru e realizzata in collaborazione con un laboratorio cosmetico, spin off dell’Università di Bologna ha recentemente aggiunto 3 nuove referenze alla sua linea dedicata alla cura per i capelli.

Si tratta delle erbe tintorie: l’henné rosso (lawsonia inermis), l’henné neutro (cassia obovata) e l’henné nero o katam. Le erbe tintorie sono l’alternativa naturale alle tinte chimiche, per avere dei capelli sani, corposi, lucidi e fortificati con meravigliose sfumature cromatiche, uniche nel loro genere.

 

Spiega Rozalia:

‘L’erba tintoria per eccellenza, l’henné o la Lawsonia Inermis, polvere colorante ricavata dall’essiccazione e la polverizzazione della pianta dallo stesso nome che può arrivare dall’India o dallo Yemen colora di rosso o arancione i capelli chiari e dona riflessi rossi ai capelli scuri.

Applicata con costanza, scurisce i capelli. E’ l’unica erba tintoria che riesce a coprire i capelli bianchi. Abbinando la lawsonia ad altre erbe tintorie si riescono a coprire i capelli bianchi con successo, ottenendo meravigliose sfumature castane in base al mix che è stato usato.

E’ un ottimo trattamento per i capelli grassi, rende i capelli voluminosi, forti e lucidi. Purifica e ripristina il pH del cuoio capelluto promuovendo la crescita dei capelli’.

Erbe tintorie

E aggiunge: ‘Il cosiddetto henné nero, può essere l’indigo quando arriva dall’India o il katam quando arriva dallo Yemen. Entrambi aiutano ad ottenere varie tonalità di castano, dal castano più chiaro al castano più scuro, a addirittura nero blu o nero viola in base alla percentuale di indigo o katam usata nel mix di erbe tintorie. Rafforzano e ravvivano il colore dei capelli castani e neri. Coloranti disciplinanti naturali, rinforzano i capelli, lasciandoli morbidi, lucidi e sani’.

‘La cassia obovata altrimenti conosciuta come henné neutro è invece un’erba curativa, che grazie alle sue proprietà astringenti e antibatteriche, combatte la forfora e ridona luminosità, morbidezza, forza e volume ai capelli fini, deboli e sfibrati, senza alterarne il colore. Dà riflessi biondi sui capelli chiari. Disciplinante ed efficace, lascia i capelli morbidi e voluminosi, dando maggiore corposità ai capelli fini’.

                                                                                                                                                         

Erbe tintorie henné capelli bianchi

 

Ed ecco la guida all’uso dell’henné e delle erbe tintorie raccomandato dall’ideatrice di Beautilicious Delights:

  • Pesare la quantità di erbe tintorie in base al volume ed alla lunghezza dei capelli.
  • Aggiungere solo dell’acqua tiepida e mescolare fino ad ottenere una pasta dalla consistenza densa.
  • Applicare subito il mix ottenuto sui capelli puliti, utilizzando dei guanti.
  • Coprire la testa con della pellicola trasparente.
  • Tempo di posa: 4 – 9 ore.
  • Risciacquare senza shampoo, usare una noce di balsamo se necessario.
  • Fare sempre un ultimo risciacquo con acqua fredda e aceto per una chioma lucida e vaporosa.

‘Ogni persona – sottolinea Rozalia – avrà un risultato leggermente diverso in base al suo colore naturale di capelli.’

Il video tutorial, disponibile a questo link:  http://bit.ly/GuidaHENNEeErbeTintorie (ci sono i sottotitoli italiani, dovete solo attivarli), fa il sunto velocemente di quanto sopra elencato, ma fa soprattutto vedere come applicare e in che percentuali mixare le varie erbette per coprire i capelli bianchi ed ottenere comunque delle tonalità di castano, in base alle proprie necessità.

Nella foto sottostante, potete vedere i risultati ottenuti nel coprire la ricrescita bianca grazie ad un’unica applicazione con un mix di cassia, lawsonia inermis e katam, usando le erbe tintorie che trovate in vendita sul sito Beautilicious Delights.

Hennè copre i capelli bianchi

‘Non scoraggiatevi – è l’ultimo consiglio di Rozalia – se non riuscite trovare il colore ideale subito oppure se i capelli bianchi resistono e si intestardiscono a rimanere chiari ai primi tentativi. Chi è fortunato riesce a trovare il mix idoneo dopo poche applicazioni così come ci possono voler mesi per trovare il mix ideale per coprire i capelli bianchi e che rispecchi il colore desiderato‘.

Per dubbi o domande, vi invitiamo a leggere il blog post L’Henné (Lawsonia Inermis) e le tinte naturali: 19 cose da sapere prima di colorarti i capelli! disponibile sul blog di Beautilicious Delights.

Seguici sui social






Notizie da GreenPlanet

news correlate

INSERISCI IL TUO INDIRIZZO EMAIL E RESTA AGGIORNATO CON LE ULTIME NOVITÀ