Strategia sulla Biodiversità, a marzo il Piano d’azione della Commissione UE

StrategiaBiodiversitàUE

Condividi su:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn

Il Piano d’azione della Commissione europea per lo sviluppo di prodotti biologici sarà presentato a Bruxelles il 31 marzo, secondo l’ultimo ordine del giorno del collegio dei commissari dell’8 febbraio. Il piano è previsto nel quadro della strategia sulla Biodiversità pubblicata dalla Commissione europea, che prevede entro il 2030 il 25% dei terreni agricoli adibiti all’agricoltura biologica.

Gli ultimi dati Eurostat evidenziano che la superficie biologica totale nell’Unione europea era di 13,8 milioni di ettari nel 2019, corrispondente all’8,5% della SAU (superficie agricola utilizzata). In aumento del 46% tra il 2012 e il 2019, ma non abbastanza per incontrare gli obiettivi dell’UE al 2030.

Con il suo Piano d’azione per l’agricoltura biologica l’Esecutivo punta a stimolare l’offerta e la domanda di prodotti biologici rafforzando la fiducia dei consumatori con “campagne promozionali e appalti pubblici verdi”.

Nell’attuazione degli obiettivi agroecologici per i prossimi anni fissati nella strategia sulla Biodiversità e nella strategia Farm to Fork, l’UE assicura che terrà conto del fatto che gli Stati membri partono da situazioni diverse e che i progressi compiuti finora sono d’intensità diversa.

Seguici sui social






Notizie da GreenPlanet

news correlate

Inizia il conto alla rovescia per SANA 2021

Novità, contenuti, momenti di discussione, comunicazione, informazione. Queste le parole chiave pronunciate nel corso della conferenza stampa online di presentazione della 33a edizione di SANA,

INSERISCI IL TUO INDIRIZZO EMAIL E RESTA AGGIORNATO CON LE ULTIME NOVITÀ