A TuttoFood la cerimonia del premio Biol

premio%20biol%20tuttofood.jpg

Condividi su:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn

Si terrà al TuttoFood di Milano, lunedì 20 maggio, la premiazione del XVIII Premio Biol, la manifestazione internazionale sui migliori oli biologici al mondo svoltasi a marzo ad Andria. Durante la cerimonia, in programma alle ore 12, sarà anche presentata la nuova edizione della Guida dei migliori extravergini bio del mondo, edita dal Biol.

 

All’evento prenderanno parte autorità e istituzioni che hanno sostenuto l’edizione 2013 del Premio Biol, organizzato dal CIBi – Consorzio Italiano per il Biologico, patrocinato da Ifoam e AgriBio Mediterraneo e promosso da Regione Puglia, Unioncamere Puglia, Camera di Commercio di Bari, Città di Andria e Provincia di Bari, in collaborazione con Gal Le Città di Castel del Monte, Gal Murgia Più, Associazione BiolItalia, Consorzio Puglia Natura. Le targhe saranno consegnate ai vincitori del Biol, sanciti dalla Giuria internazionale composta da 27 esperti (provenienti, oltre che da varie regioni italiane, anche da Gran Bretagna, Spagna, Grecia, Germania, Tunisia, Usa, Giappone, India e Cina) e selezionati tra gli oltre 360 oli in concorso provenienti da 15 Paesi.

Saranno dunque premiati l’extravergine ‘Titone Dop Valli Trapanesi’ dell’azienda Titone di Trapani, classificatosi primo, seguito dal fiorentino ‘Byodo Collezione Andrea’ prodotto dalla Pruneti, e da un altro siciliano, il siracusano ‘Terraliva’ dell’Azienda Frontino. Premio BiolPack (miglior accoppiata etichetta-packaging assegnato da una specifica giuria di esperti in comunicazione e consumo) lo spagnolo ‘LA Organic’, dalla caratteristica forma a calamaio.

Premio BiolKids, assegnato dalla giuria dei bambini, allo sloveno ‘Morgan’. Riconoscimenti territoriali anche per gli oli contraddistintisi quest’anno per l’eccellente qualità.

La scelta di Milano e di TuttoFood per la cerimonia di premiazione scaturisce dal fatto che la fiera, a cadenza biennale, rappresenta un’importante vetrina del mondo agroalimentare italiano e ha l’obiettivo di incrociare i canali produttivi dell’industria alimentare con la distribuzione in tutte le sue forme: dal negozio di specialità alla private label.

 

Seguici sui social

 






Notizie da GreenPlanet

news correlate

In diretta da B/Open

“A livello nazionale è indispensabile promuovere una catena incentivante per aumentare i consumi biologici”. È quanto ha dichiarato il sottosegretario al Mipaaf, Francesco Battistoni, intervenendo al convegno

INSERISCI IL TUO INDIRIZZO EMAIL E RESTA AGGIORNATO CON LE ULTIME NOVITÀ