Piselli bio cotti al vapore di Bonduelle: dal campo al piatto per un 5 pieno

Progetto senza titolo (10)

Condividi su:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn

I piselli hanno una loro stagionalità e si possono trovare freschi dalla tarda primavera ad inizio estate. Per tutto il resto dell’anno si possono consumare secchi, nella varietà surgelata o in scatola. Bonduelle, per farci gustare sempre questo dolce legume, propone di aggiungere al carrello della nostra spesa i piselli bio cotti al vapore.  Di loro si occupa la prova de L’Assaggio di questa ultima settimana di giugno.

Bonduelle, fondata nel 1853 da Louis Bonduelle, è un’azienda a conduzione familiare che lavora da sette generazioni nella produzione agricola di verdure, attraverso una filosofia ecologica, efficiente e solidale, nel rispetto del territorio e delle persone. Il “passaporto della salute” di Bonduelle favorisce, inoltre, i prodotti locali, scegliendo le tipicità regionali del territorio italiano. Infatti, l’80% delle verdure fresche viene coltivato in Italia.

I piselli Bio, come ogni prodotto biologico, sono ottenuti esclusivamente da sementi biologiche, rigorosamente selezionate e sono coltivati senza l’utilizzo di fertilizzanti, pesticidi e conservanti. Raccolti freschi, sono cotti al vapore, senza zuccheri aggiunti per preservare al meglio gusto e consistenza e per garantire la qualità da offrire al consumatore. Confezionati sottovuoto, sono di media grandezza. Offrono una naturale dolcezza e la prova de L’Assaggio rileva un gusto naturale ed equilibrato. Una morbida consistenza, ecco un’ottima caratteristica di questi piselli, che possono essere consumati direttamente in piatti freddi o come ingredienti base per sughi o accompagnare spezzatini o brasati. Anche dopo la cottura mantengono una soda integrità.

Il packaging comprende due lattine, con comoda apertura a strappo, contenenti 150 grammi di piselli cadauna, acqua e sale. Entrambe le lattine sono avvolte da un colorato cartoncino, su cui appare stampato un cucchiaio di piselli, una fresca immagine dei verdi legumi. I piselli sono legumi leggeri e digeribili, poco calorici e poco grassi. Contengono fibre, sono ricchi di sali minerali e vitamine. Si tratta di una verdura molto amata dai bambini, fin dalla prima infanzia.

Il prezzo per questo prodotto, nella GDO, si aggira attorno ai 2,50 euro.

A corollario di queste caratteristiche, il voto assegnato nella prova è sicuramente un 5 pieno. 

Ogni giorno “dal campo al piatto”, Bonduelle è vicino ai nostri fornelli. Basta un semplice strappo e i verdi legumi sono serviti.

Stefania Tessari

LA VALUTAZIONE. Prodotti di scarsa qualità o di tracciabilità incerta non sono presi in considerazione. La valutazione da 1 a 5 ha il seguente significato: valutazione 1 significa che il prodotto è giudicato di qualità complessiva sufficiente; valutazione 2 qualità complessiva più che sufficiente; valutazione 3 qualità complessiva buona; valutazione 4 qualità complessiva ottima; valutazione 5 qualità complessiva eccellente. Per qualità complessiva si intende la somma dei fattori della qualità intrinseca (caratteristiche organolettiche, gusto, sapore, salubrità) e della qualità estrinseca (filiera garantita, imballaggio compostabile, chiarezza dell’etichetta, altro).

Seguici sui social

 






Notizie da GreenPlanet

news correlate

INSERISCI IL TUO INDIRIZZO EMAIL E RESTA AGGIORNATO CON LE ULTIME NOVITÀ