Festival del cortometraggio sul cibo bio

corto%20e%20mangiato%20festifal%20gino%20girolomoni.jpg

Condividi su:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn

La passione per il biologico e per il cinema si uniscono in Corto & Mangiato, il Festival del cortometraggio sul cibo da agricoltura biologica giunto quest’anno alla sua settima edizione. L’iniziativa è promossa dalla Cooperativa Agricola Gino Girolomoni, storica realtà del biologico in Italia, insieme all’ISIS Santa Marta-Branca di Pesaro, al Comune di Isola del Piano, all’associazione culturale Ambasciatore Territoriale dell’Enogastronomia, a Pascucci Torrefazione e alla Fondazione Girolomoni con il patrocinio del Consiglio Regionale delle Marche e della Provincia di Pesaro e Urbino.

Il tema dell’edizione 2013 è l’acqua, un argomento delicato nel quale l’agricoltura è notevolmente implicata: il lavoro derivante dalle colture convenzionali, infatti, è il principale responsabile dell’inquinamento e sfruttamento dell’acqua a livello mondiale e ben il 74% di questa risorsa viene utilizzata proprio in agricoltura.

L’agricoltura biologica, invece, si relaziona con questo prezioso bene in modo sostenibile perché contribuisce a conservare le risorse idriche e a non inquinarle considerandolo non solo come un fattore nel ciclo agricolo, ma come una risorsa vitale per incoraggiare la vita sulla terra.

Il concorso si rivolge a giovani di tutta Italia che possono partecipare inviando il proprio filmato per una delle seguenti categorie: acqua, diritto e bene comune, sostenibilità ambientale, acqua e agricoltura biologica.

Una giuria di 60 studenti, provenienti dall’Istituto Alberghiero Santa Marta, selezionerà i 10 migliori corti finalisti che saranno poi giudicati da una commissione di esperti, presieduta dallo scrittore Andrea De Carlo, che si riunirà giovedì 21 marzo per decretare i tre vincitori, uno per ogni categoria, che si aggiudicheranno la targa Montebello d’Oro e un assegno di €500 ciascuno offerto dalle aziende bio Rapunzel, Ki e Naturasì.

La premiazione avverrà venerdì 22 marzo, Giornata Mondiale dell’Acqua, in occasione di una serata di gala che si terrà presso l’ISIS di Pesaro.

 

Seguici sui social








Notizie da GreenPlanet

news correlate

Carni fresche bio: il quadro di Salvo Garipoli

Si è tenuto giovedì scorso, in diretta dalla splendida cornice dell’Azienda Agricola Valentina Cubi in Valpolicella, il webinar – organizzato da GreenPlanet, in collaborazione con l’agenzia

INSERISCI IL TUO INDIRIZZO EMAIL E RESTA AGGIORNATO CON LE ULTIME NOVITÀ