A Lecce la sfida agli shock climatici

social-housing-300x300.jpg

Condividi su:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn

La resilienza è la capacità del sistema socio-economico di saper far fronte agli shock climatici. In che modo le nostre città potranno affrontare le sfide future e presenti? Come rendere il nostro ambiente urbano un modello resiliente per l’area mediterranea? Alcune città europee hanno già iniziato ad investire nella resilienza. A che punto si trova il nostro Paese?

 

Un convegno martedì 17 luglio a Lecce cercherà di rispondere a queste domande e favorirà un confronto utile ad individuare le esigenze delle nostre città, mirando alla definizione degli interventi necessari affinché possano divenire resilienti, grazie anche al confronto con le iniziative europee a supporto delle strategie nazionali di adattamento, di cui l’Italia non si è, purtroppo, ancora dotata.

Il convegno, che si svolgerà dalle 14,30 alle 17,30 nell’aula Ferrari di Palazzo Codacci-Pisanelli (via dell’Università, 1), è organizzato da Kyoto Club, nell’ambito di OLE 2012 e in collaborazione con Flare, Università del Salento e la Cooperativa Terra del Fuoco LavorO. La partecipazione è gratuita, ma è gradita la registrazione: scrivere a Clementina Taliento all’indirizzo e-mail ufficiostampa@kyotoclub.org entro e non oltre il 16 luglio.

 

Seguici sui social

 






Notizie da GreenPlanet

news correlate

In diretta da B/Open

“A livello nazionale è indispensabile promuovere una catena incentivante per aumentare i consumi biologici”. È quanto ha dichiarato il sottosegretario al Mipaaf, Francesco Battistoni, intervenendo al convegno

INSERISCI IL TUO INDIRIZZO EMAIL E RESTA AGGIORNATO CON LE ULTIME NOVITÀ