EU Organic Awards: l’8 giugno il termine per l’invio delle candidature

STANDARD PER SITO GREENPLANET

Condividi su:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn

Resta tempo fino all’8 giugno per candidarsi per i premi UE Organic Awards, la prima edizione del contest europeo che ogni anno premierà le migliori pratiche e gli attori più innovativi della filiera bio.

Gli agricoltori bio svolgono un ruolo cruciale nella crescita del settore, e questo ruolo è fermamente riconosciuto dagli EU Organic Awards. Due categorie sono appositamente loro dedicate: una per il miglior coltivatore bio, e un’altra per la miglior coltivatrice. I premi celebrano anche l’intera filiera, con le categorie per la migliore PMI biologica (compresi i trasformatori), il miglior rivenditore di alimenti biologici e il miglior ristorante biologico. Nelle ultime tre categorie è riconosciuto il ruolo della comunità, con premi per la migliore città biologica, migliore regione biologica e miglior bio-distretto.

Il periodo per presentare le candidature è stato ufficialmente aperto il 25 marzo 2022, in occasione dell’anniversario del Piano d’azione europeo per il biologico e in linea con il suo obiettivo di accrescere l’attenzione, l’interesse e la consapevolezza dei consumatori verso i prodotti bio e aumentarne la domanda.

Come una vera e propria impresa di collaborazione paneuropea, i partner organici premi, vale a dire la Commissione europea, IFOAM Organics Europe, il Comitato economico e sociale europeo, il Comitato europeo delle regioni, e COPA-COGECA, individueranno i migliori progetti bio sviluppati in Europa e li premieranno in una cerimonia dedicata che si terrà in occasione della Giornata Europea del Biologico, il 23 settembre 2022.

Fonte: Ufficio stampa IFOAM

Seguici sui social




Notizie da GreenPlanet

news correlate

INSERISCI IL TUO INDIRIZZO EMAIL E RESTA AGGIORNATO CON LE ULTIME NOVITÀ