“Energy Files”, eccellenze produttive “green” in mostra al Parco Fenice

111012_EnergyFiles_FeniceZip_05_0.jpg

Condividi su:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn

Una vetrina di eccellenze “green” dal 12 ottobre al Parco delle Energie Rinnovabili Fenice di Padova: si chiama “Energy Files” la mostra dedicata alle tecnologie “verdi” di cui sono protagoniste dodici aziende del territorio per altrettanti esempi di innovazione produttiva. Dalle bici elettriche, alle tecnologie su film sottile, dai sistemi di coibentazione naturale all’integrazione architettonica.

L’iniziativa nasce nell’ambito del progetto “Energy Files” promosso dalla Camera di Commercio di Padova realizzato dal Parco Scientifico e Tecnologico Galileo, in collaborazione con la Fondazione Fenice onlus. Avviato nel 2009 con la costruzione di un database consultabile all’indirizzo web www.energyfiles.it, il progetto punta a sondare la realtà padovana nei settori delle energie rinnovabili e dell’efficienza energetica.

La nuova fase di Energy Files, avviata al Parco delle Energie Rinnovabili, intende dunque trasferire dal piano virtuale (un database a disposizione delle aziende del territorio) a quello reale alcuni esempi di prodotti e tecnologie realizzati dalle aziende del territorio, consentendo ai visitatori di “toccare con mano” alcune produzioni di eccellenza, nelle competenze e nella produzione industriale.

In mostra dunque una prima selezione di prodotti realizzati da aziende della provincia di Padova: Ceam, Celent, EcoSism, Ecoware, Fischer, Italwin, Oxygen, Rodigas, Schüco, Solon, Stiferite e Xgroup. Dodici aziende che vanno a coprire tre macro settori produttivi: il fotovoltaico (dai pannelli all’integrazione architettonica), la mobilità sostenibile (scooter e bici elettriche) e il risparmio energetico (coibentazione).

Considerato il luogo prescelto per ospitare questa vetrina, Energy Files ha l’ambizione di diventare anche uno strumento educativo e informativo per la promozione dell’eccellenza produttiva locale. Il Parco delle Energie Rinnovabili di Padova è visitato infatti da aziende, installatori, operatori del settore, ma anche da scuole (elementari, medie, superiori fino all’Università), famiglie, associazioni, oltre a tutte le figure coinvolte nelle attività di formazione proposte da Fondazione Fenice, che promuove master e corsi di eccellenza nel settore delle energie rinnovabili e dei finanziamenti e progetti europei.

 

Seguici sui social








Notizie da GreenPlanet

news correlate

Carni fresche bio: il quadro di Salvo Garipoli

Si è tenuto giovedì scorso, in diretta dalla splendida cornice dell’Azienda Agricola Valentina Cubi in Valpolicella, il webinar – organizzato da GreenPlanet, in collaborazione con l’agenzia

INSERISCI IL TUO INDIRIZZO EMAIL E RESTA AGGIORNATO CON LE ULTIME NOVITÀ