Cortilia lancia il “Green Friday” con ribassi sostenibili per Ambiente e Produttori

Cortilia Green Friday

Condividi su:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn

Si avvicina il fatidico Black Friday, ma per Cortilia, l’innovativo e-commerce di frutta e verdura freschi e di stagione, prodotti biologici e alimenti free from, quest’anno il venerdì dei grandi sconti sarà verde, o meglio “Green Friday”, un’iniziativa lanciata in risposta proprio al periodo dell’anno famoso per le promozioni sfrenate e lo shopping apparentemente vantaggioso.

“Se c’è qualcosa di davvero poco sostenibile, quella è il Black Friday: l’invito all’acquisto smodato per approfittare delle promozioni porta chi produce e distribuisce ad un sacrificio non sempre ripagato e chi acquista ad accumulare prodotti di cui spesso non ha nemmeno bisogno, preso dalla foga dello sconto che sta per scadere – spiega Marco Porcaro, CEO e Founder Cortilia –. Questa ricorrenza in alcuni casi può essere vantaggiosa per i consumatori, ma molto meno per i piccoli produttori e distributori, che sono costretti a rincorrere i colossi di tutte le industrie e ad adeguarsi per seguire un trend che non riescono però a sostenere, con grosse ripercussioni economiche e sociali. Noi, che lavoriamo tutti i giorni accanto ad agricoltori e artigiani, abbiamo deciso di scegliere una strada diversa”.

Spinto da questa motivazione, Cortilia lancia “Green Friday”, una settimana di acquisti “giustamente ribassati”, perché siano vantaggiosi per i clienti, ma anche sostenibili per i produttori e per il Pianeta. Un’occasione per valorizzare realtà che lavorano duramente per garantire alti standard ambientali e sociali, oltre che di qualità del prodotto. Per dar loro visibilità, Cortilia ha scontato i prodotti – identificabili tramite un apposito bollino – dal 22 al 28 novembre, sostenendo direttamente il costo dello sconto.

Sono tanti i partner di Cortilia che con la loro attività supportano il tessuto sociale del territorio e che si impegnano ad adottare pratiche produttive orientate al minor impatto ambientale, ognuno con un punto di forza: dalla selezione di un packaging più ecologico, alla tutela della biodiversità, dalle iniziative sociali, fino alla scelta del biologico e delle formule, in prodotti non alimentari, con ingredienti biodegradabili e naturali.

Fonte: Ufficio stampa Cortilia

Seguici sui social

 






Notizie da GreenPlanet

news correlate

INSERISCI IL TUO INDIRIZZO EMAIL E RESTA AGGIORNATO CON LE ULTIME NOVITÀ