I Presto Cotti di Cerreto-Amanti del Biologico, nuovi vegetali healthy e smart

Cerreto i Presto Cotti

Condividi su:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn

Altamente innovativa, salubre e versatile, la linea I Presto Cotti di Cerreto – Amanti del Biologico mette a disposizione cereali e legumi biologici, pronti in pochissimo tempo, grazie a una tecnologia rispettosa delle proprietà organolettiche e senza l’aggiunta di conservanti.

Così in soli 5 o 2 minuti di semplice ebollizione in acqua i consumatori possono avere disponibili ingredienti base genuini con i quali dare vita a hummus deliziosi, insalate ricche, zuppe, burger vegetali, torte salate, creme e ogni sfizio che la fantasia suggerisce.

Cerreto – Amanti del Biologico ha scelto tutto per il meglio: seleziona cereali e legumi di alta qualità, biologici, e li cuoce a vapore, metodo rispettoso delle proprietà nutrizionali e del gusto. I legumi vengono anche pretrattati con un ammollo che permette loro di rilasciare acido fitico, rendendo maggiormente biodisponibili minerali fondamentali quali il calcio, il ferro e lo zinco.

L’essiccazione è poi la tecnica ideale per conservare nelle comode bustine il farro, l’orzo, i ceci e molto altro, facendo sì che arrivino nelle case dei consumatori, mantenendo per i 15 mesi di shelf life il sapore integro e le caratteristiche organolettiche ottimali.

Pensata per le esigenze alimentari moderne, la linea I Presto Cotti ha un’etichetta chiara e trasparente, come desiderano gli acquirenti consapevoli, le generazioni Y e Z, che gradiscono prodotti vegetali healthy e smart, con un’impronta ecologica bassa.

Nella linea attualmente in commercio sono inclusi: Fagioli rossi, Ceci, Piselli, Lenticchie, Fagioli tondini, Orzo e Farro; disponibili al prezzo consigliato di 2,90 euro nei migliori supermercati e sull’e-commerce www.cerretobio.com.


Chi è Cerreto – Amanti del Biologico

Nata nel 1976 in Emilia Romagna, nel cuore della Food Valley, come azienda per la produzione di alimenti, Cerreto – Amanti del Biologico si specializza negli anni ’90 nella commercializzazione di alimenti vegetali di qualità, scegliendo materie prime biologiche genuine, tra le migliori in Italia e nel mondo. A garanzia sviluppa al suo interno una serie di competenze e laboratori in grado di selezionare le campionature, controllare la sicurezza alimentare in ingresso e in uscita, ideare e produrre ricette innovative, semplici da preparare, gustose e genuine. 
Oltre alla certificazione per il biologico ICEA e USDA (per gli Stati Uniti), l’azienda possiede le IFS e BRC dedicate agli standard qualitativi dei prodotti a marchio e non. Distribuisce in GDO (reparto ortofrutta), tramite sito (www.cerretobio.com), attraverso Amazon e nel canale HORECA. 
Ad oggi Cerreto – Amanti del Biologico si sviluppa su 5000 mq di stabilimento, possiede sette linee di miscelazione e confezionamento, ha un settore dedicato esclusivamente al gluten free, ma lavora ancora a mano, in modo artigianale, le spezie più delicate per consegnarle ai clienti con tutta la loro salubrità e bellezza integrale.

La ricetta di Cerreto – Amanti del Biologico:  Insalata estiva con fagioli tondini di Giulia Giunta

Ingredienti per 4 persone
150 g di fagioli tondini I Presto Cotti Cerreto Bio
250 g di fagiolini freschi
1 grossa patata da 200 g circa
6 pomodori Piccadilly o Pizzutelli
1 cipollotto grande
4 manciate di songino o valeriana
2 cucchiai di olive taggiasche sott’olio
olio evo, sale, aceto balsamico, origano qb

Procedimento
Versate i fagioli tondini in una pentola con 250 ml d’acqua fredda e una presa di sale; portate a ebollizione senza coperchio a fuoco vivace per due minuti circa o fin quando l’acqua si sarà asciugata. Trasferite subito i fagioli in un piatto, fateli raffreddare completamente e poi sgranateli con una forchetta.
Tagliate via le punte dei fagiolini e bolliteli in acqua salata senza coperchio per una decina di minuti. Prelevateli con una schiumarola e metteteli da parte, quindi nella stessa acqua lessate la patata sbucciata e tagliata a tocchetti. Scolatela non appena sarà morbida – ma non sfatta – e lasciatela raffreddare. Affettate i pomodori e il cipollotto e salateli leggermente in una ciotola grande, quindi unite i fagioli, i fagiolini e la patata. Condite con olio, aceto e origano e mescolate. Disponete sul fondo di un’insalatiera grande il songino, poi l’insalata di fagioli e infine le olive.

Foto di Andrea Tiziano Farinati

 

Seguici sui social




Notizie da GreenPlanet

news correlate

INSERISCI IL TUO INDIRIZZO EMAIL E RESTA AGGIORNATO CON LE ULTIME NOVITÀ