Al Cous Cous Fest semola bio ferrarese

cous_cous_tot20101s.jpg

Condividi su:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn

Uno spicchio di Emilia Romagna sbarca in Sicilia e sceglie la “vetrina” di uno dei maggiori eventi dell’Isola, il Cous Cous Fest, il festival internazionale dell’integrazione culturale la cui 14\esima edizione si svolgerà dal 20 al 25 settembre prossimi a San Vito Lo Capo (Trapani), nella Sicilia Occidentale. L’evento celebra un confronto tra paesi dell’area euro-mediterranea e non solo, prendendo spunto dal cous cous, piatto della pace, comune a moltissime culture, ed elemento di sintesi tra culture, simbolo di apertura, meticciato e contaminazione. Info su www.couscousfest.it

E a San Vito Lo Capo, nella punta nord-occidentale della Sicilia, dove si celebra una gara internazionale di cous cous tra chef di nove paesi, Costa d’Avorio, Egitto (presente per la prima volta) Francia, Israele, Italia, Marocco, Palestina, Senegal e Tunisia, la semola di cous cous parla emiliano.

 

Ha infatti la firma di Bia Spa, azienda leader in Italia nella produzione di cous cous convenzionale e biologico certificato, con sede ad Argenta (Ferrara), tutta la semola di cous cous, oltre 4 tonnellate tra semola biologica e di grano duro, che va in scena durante l’evento, tra gare, laboratori gastronomici e degustazioni pubbliche. L’azienda, che punta su un’accurata selezione delle materie prime che garantisce al consumatore un prodotto di ottima qualità e totalmente sicuro, sosterrà la manifestazione facendo degustare una selezione di prodotti, dal cous cous di semola di grano duro, di mais, kamut o integrale alla gamma biologica che comprende i medesimi prodotti con semola bio, cui sarà dedicato il Bia cooking show, un laboratorio gastronomico (venerdì 23 settembre alle 18,30) in cui la semola biologica Bia sarà interpretata, dallo chef sanvitese Piera Spagnolo, in chiave dolce.

 

Seguici sui social








Notizie da GreenPlanet

news correlate

Carni fresche bio: il quadro di Salvo Garipoli

Si è tenuto giovedì scorso, in diretta dalla splendida cornice dell’Azienda Agricola Valentina Cubi in Valpolicella, il webinar – organizzato da GreenPlanet, in collaborazione con l’agenzia

INSERISCI IL TUO INDIRIZZO EMAIL E RESTA AGGIORNATO CON LE ULTIME NOVITÀ