Unghie fragili? Rozalia spiega come rinforzarle

unghie%20faidate%20low.JPG

Condividi su:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn

Se anche le vostre unghie diventano gialle per aver utilizzato smalto per periodi di tempo troppo lunghi o se le vostre unghie diventano fragili e si rompono facilmente, riscontrerete degli ottimi benefici nell’usare il rimedio casalingo che Rozalia propone questa settimana.

Questo è infatti l’argomento della nuova puntata di BeatyFoodTips, l’iniziativa di divulgazione, rivolta in particolare al pubblico femminile, con cui GreenPlanet è entrato in partnership per la sua sezione Bio Benessere.

L’ho provato per la durata di un mese e – assicura Rozalia – ha fatto miracoli per le mie unghie. Giorno dopo giorno ho potuto vedere le mie unghie tornare ad essere bianche e sane. Se la mia premessa vi ha incuriositi e volete scoprire di cosa sto parlando, allora vi invito a vedere il video-tutorial con le 3 soluzioni che vi propongo cliccando qui

Le unghie fragili e ingiallite – spiega la conduttrice di BeatyFoodTips – possono essere causate da una varietà di fattori: il fatto di fumare, micosi delle unghie, un eccessivo uso di smalto, intolleranza al glutine, disidratazione, carenza di ferro e vitamine, ma il rimedio casalingo che condivido con voi può aiutarvi solo a trattare i problemi esterni. Per ottenere risultati eccellenti, dovreste integrare la cura esterna con una dieta sana e integratori e vitamine specifiche’ .

I principali ingredienti richiesti per il rimedio casalingo proposto da Rozalia sono l’olio di ricino, il burro di karitè e l’olio essenziale di limone.

‘L’olio di ricino – spiega Rozalia – è un rinforzante per unghie e può fare miracoli per le unghie fragili. Il burro di karitè e l’olio d’oliva sono ricchi di vitamina A, B e E e contribuiscono a riparare le unghie danneggiate ed ammorbidiscono le cuticole grazie alle loro proprietà nutritive. Ultimo ma non meno importante, l’ olio essenziale di limone rimuove le macchie e sbianca le unghie gialle, ripristinando il colore naturale dell’unghia’.

Come ingredienti opzionali (potete anche evitare di aggiungere questi ulteriori ingredienti) Rozalia ha scelto di aggiungere l’olio essenziale di tea-tree, noto per le sue proprietà anti-micotiche se usato per via topica (riuscirà combattere con successo la micosi), se dovesse essere il vostro caso, ed il pantenolo (altrimenti conosciuto come vitamina B5) e la vitamina E, che formano uno scudo protettivo per rafforzare e proteggere l’unghia.

Nel video – tutorial Rozalia condivide con noi 3 alternative dello stesso rimedio: la versione liquida, la versione stick e la versione burro.

Se la versione liquida non convince, perché rischia di rovesciarsi, si può provare la versione stick molto facile da fare.

Spiega Rozalia: ‘La ricetta per il 2-o stick di cui vi parlo nel video-tutorial che ha una consistenza più morbida è la seguente: 0,5 g di cera d’api, burro di karitè 1 g , 1,5 g di burro di cacao , olio di ricino 2g , pantenolo 3gtt , 3gtt vitamina E , 5gtt limone olio essenziale, tea-tree olio essenziale 2gtt. Vi consiglio comunque di tenere gli stick in frigo durante il periodo estivo, mentre d’inverno potete tranquillamente tenerli in casa.

Per quelli di voi che non hanno la cera d’api, ma che comunque preferiscono utilizzare un rimedio solido invece di quello liquido, possono utilizzare la versione burro. E’ molto comoda e potete portarla facilmente in giro, anche nei vostri viaggi. Se preferireste che il vostro stick abbia una consistenza più solida, è sufficiente diminuire la percentuale di olio ed aumentare la percentuale di burro e vedrete la differenza’.

‘Applicate uno di questi rimedi in modo costante per un periodo di tempo, massaggiando le unghie e le cuticole e – conclude Rozalia – vedrete i risultati in un batter d’occhio: le vostre unghie torneranno ad essere sane, splendide e belle’.

Che dire? Buon video tutorial a tutti. 

©riproduzione riservata

Seguici sui social







Notizie da GreenPlanet

news correlate

INSERISCI IL TUO INDIRIZZO EMAIL E RESTA AGGIORNATO CON LE ULTIME NOVITÀ