Si consolida l’alleanza Girolomoni-Altromercato

pasta-bio-Solidale-Italiano-Altromercato_Girolomoni_4-680x454.jpg

Condividi su:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn

Amore per la terra, rispetto per le persone che la abitano e la coltivano, scelte a favore della qualità della vita e dell’ambiente. Sono questi i valori che accomunano Altromercato (www.altromercato.it) e la Cooperativa Agricola Gino Girolomoni, racchiusi nella pasta biologica Solidale Italiano Altromercato.

Sulla base della comune visione che biologico ed equosolidale siano i punti di partenza per ricostruire il mondo rurale italiano, si consolida la partnership tra Altromercato e Girolomoni nell’ambito del progetto Solidale Italiano Altromercato.

 

Arrivano così sette nuovi formati di pasta biologica: spaghetti, penne e fusilli di farro bio – prodotti utilizzando solo farro triticum dicoccum, il più antico dei grani, coltivato secondo metodo rigorosamente biologico sulle colline umbre e marchigiane – e i Maccheroni Senatore Cappelli, prodotti utilizzando l’omonima antica varietà di frumento, il ‘re dei grani italiani’. Infine, si allarga la gamma delle paste di semola bio, già esistenti, con tre nuovi formati: spaghetti, fusilli e penne rigate.

Sono prodotti biologici e biodiversi. Raccontano di un’agricoltura sostenibile che rispetta l’uomo e l’ambiente. Parlano di realtà impegnate in produzioni d’eccellenza, di relazioni solide basate sulla fiducia e sul rapporto diretto. Riducono la distanza tra chi la terra la coltiva e chi gode dei suoi frutti.

Per questo sono diventati prodotti del Solidale Italiano Altromercato, il progetto nato per valorizzare i prodotti fatti in Italia secondo i princìpi del Commercio Equo e Solidale: rispetto delle persone e dell’ambiente, prezzo equo per chi produce e chi consuma, filiera trasparente e tracciabile, sostenibilità.

‘Tra le tante realtà che in Italia producono pasta biologica, la scelta di Girolomoni come partner del Solidale Italiano Altromercato è stata immediata e naturale.

Tale scelta deriva dal vissuto stesso della Cooperativa, che ha scritto la storia dell’agricoltura biologica in Italia. Oltre 40 anni di passione per la terra e per la cultura contadina, impegno per la promozione dell’economia locale e sperimentazione di un’agricoltura biologica, non sottomessa alle logiche industriali e ricerche di produttività ai soli fini del profitto’ ha commentato Andrea Monti, direttore generale di Altromercato. ‘Con il consolidamento di questa partnership proseguiamo insieme lungo un cammino importante, all’insegna del connubio tra produzioni locali e giustizia sociale’.

‘La collaborazione con Solidale Italiano di Altromercato è motivo di grande orgoglio per la nostra azienda- ha dichiarato Giovanni Battista Girolomoni, presidente della Cooperativa Agricola Gino Girolomoni -. Un progetto che si pone l’obiettivo di valorizzare realtà etiche italiane non poteva che suscitare il nostro interesse. Siamo molto soddisfatti del fatto che la nostra collaborazione si stia consolidando sempre più e ci auguriamo che questa rete possa ulteriormente allargarsi coinvolgendo altri produttori impegnati, come noi, nella valorizzazione di una cultura agricola sana ed equa’.

Con i 7 nuovi formati salgono a 13 le referenze di pasta bio Solidale Italiano Altromercato. Si possono trovare nelle Botteghe Altromercato e nella Bottega Online. Fino al 7 novembre la pasta Solidale Italiano Altromercato sarà tra i protagonisti di una serie di eventi e iniziative promosse da Altromercato nelle Botteghe aderenti sul territorio nazionale, per diffondere la cultura dei prodotti fatti in Italia secondo i principi del Commercio Equo e Solidale.

fonte: VolontariatOggi

Seguici sui social






Notizie da GreenPlanet

news correlate

INSERISCI IL TUO INDIRIZZO EMAIL E RESTA AGGIORNATO CON LE ULTIME NOVITÀ