Simone Santini (Fileni SpA): il bio è la scelta migliore possibile

Simone Santini

Condividi su:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn

GreenPlanet incontra Simone Santini, Chief Commercial Officer di Fileni Alimentare SpA. Storica azienda marchigiana dove il biologico non è un porto di conquista; è una scelta consapevole in cui continuare ad investire.

“Da più di 20 anni investiamo con grande decisione nel biologico: ci abbiamo creduto molto prima che divenisse mainstream e continuiamo a crederci oggi, impegnandoci al massimo, per allevare i nostri animali nel rispetto del loro benessere, della sostenibilità e del pianeta. In questo contesto, le prospettive di crescita del segmento bio in Fileni sono ottime: il nostro obiettivo principale è far capire a clienti e consumatori che il biologico non è una scelta fra le tante, ma la scelta migliore possibile. Lavoriamo costantemente sulla nostra gamma biologica, per estenderla sempre più e renderla al passo con le richieste di un mercato in continua evoluzione. Il nostro obiettivo è consolidare la nostra leadership – in Italia e in Europa – nel segmento delle proteine animali biologiche. È un obiettivo ambizioso, certo, ma siamo certi di poterlo centrare grazie alla passione e alla tenacia di una squadra che si mette in gioco giorno dopo giorno. Estenderemo, a breve, l’uso del nostro ecovassoio in cartoncino alla maggior parte della linea Fileni BIO. Si tratta di un passaggio epocale, che prevede l’abbandono del classico vassoio in plastica a favore di un vassoio ecologico, prodotto in cartoncino certificato PEFC e Aticelca che può essere smaltito nella raccolta della carta, a tutto vantaggio dell’ambiente e della praticità d’uso. Il tutto – naturalmente – mantenendo inalterate la shelf life di prodotto e le caratteristiche organolettiche. Il passaggio al nuovo ecovassoio ci consentirà di risparmiare il 90% di plastica rispetto al confezionamento precedente”.

– Quali sono i progetti?
“Siamo reduci da un periodo di grandi cambiamenti, dovuti principalmente alla pandemia di Covid-19 dalla quale, purtroppo, non possiamo ancora dirci fuori. L’isolamento forzato che abbiamo attraversato ha mutato profondamente i modelli di consumo, vedendo da un lato l’aumento della domanda per il settore dell’e-commerce e dall’altro una sempre maggiore attenzione verso il segmento dei prodotti benessere e del biologico. Sempre più, oggi, le persone vogliono mangiare meglio e noi di Fileni siamo pronti a soddisfare questo bisogno”.

Cercando ulteriori informazioni in merito al nostro approfondimento ‘bio e e-commerce’ (vedi news), abbiamo scoperto che  Fileni non dispone di una piattaforma di proprietà ma recentemente si sono affacciati al mondo del commercio online attraverso un’iniziativa dedicata al canale del Normal Trade. Nel periodo pre-natalizio, andando sul sito di Fileni, in una sezione dedicata al Pollo dalle Marche (uno dei loro prodotti di eccellenza) è stato possibile scaricare un buono sconto del 15% spendibile in una serie di macellerie selezionate. Evidentemente la Fileni ha scelto di investire  sui portali e-commerce dei retailer con i quali collaborano, instaurando così un circolo virtuoso che parte dalla brand awareness e termina con l’atto di acquisto.

Maria Ida Settembrino

Seguici sui social






Notizie da GreenPlanet

news correlate

INSERISCI IL TUO INDIRIZZO EMAIL E RESTA AGGIORNATO CON LE ULTIME NOVITÀ