Ortofrutta d’Italia ‘abbraccia’ Terra Madre

ortofrutta%20italia%20terra%20madre_0.JPG

Condividi su:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn

Frutta e verdura rigorosamente italiane, provenienti dall’Emilia Romagna e organizzate all’interno del Progetto Ortofrutta d’Italia 2012 gestito dal CSO. I produttori ortofrutticoli organizzati hanno teso la mano, in un abbraccio solidale ai 2500 delegati di Terra Madre, provenienti da tutto il mondo per incontrasi al Salone del Gusto di Torino. Sono stati messi a disposizione oltre 400 mila kg di prodotti freschi, dalle Pere Abate Fetel alle mele e susine alle verdure di stagione utilizzate dai cuochi del Salone per preparare gustosi piatti per i delegati di tutto il mondo.

 

Una vetrina per Ortofrutta d’Italia che è un progetto nato per aiutare a conoscere ed apprezzare l’importanza ed i valori della frutta e verdura italiana leader nel mondo in termini di quantità prodotte ma anche di qualità, biodiversità e gamma di offerta. ‘Siamo sensibili – dichiara Paolo Bruni, presidente di CSO – e attenti a sfatare un po’ l’idea che dietro le grandi imprese ortofrutticole italiane private e cooperative ci sia solo businnes. In realtà ci sono i produttori, la terra, la cultura, la capacità organizzativa che hanno fatto grande il nostro settore, lo dimostra il cuore e l’attenzione con cui le imprese di Ortofrutta d’Italia hanno aderito a questa iniziativa’.

 

Seguici sui social







Notizie da GreenPlanet

news correlate

INSERISCI IL TUO INDIRIZZO EMAIL E RESTA AGGIORNATO CON LE ULTIME NOVITÀ