Ortaggi nichel free e a residuo zero: è l’offerta di Sfera Agricola

8df045326e74897d1ba14915ecd64b1c-768x527

Condividi su:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn

Un’azienda toscana, Sfera Agricola, con sede a Gavorrano, in provincia di Grosseto, produce pomodori, insalate e cavoli privi di metalli pesanti. Afferma Luigi Galimberti, amministratore delegato: “L’allergia ai metalli pesanti è un problema che tocca il 30% delle donne, e tutti i nostri prodotti sono certificati nichel free, oltre che residuo zero. Ci piace considerarci oltre il biologico, perché noi all’interno della serra utilizziamo esclusivamente lotta biologica, il ricorso ai trattamenti fitosanitari è ridotto al minimo, e il prodotto trattato non viene mandato in distribuzione. I pomodori sono stati i primi prodotti che abbiamo lanciato, ma adesso proponiamo una gamma completa di insalate e cavoli per assecondare le esigenze dei nostri consumatori, in qualche maniera vorremmo entrare tutte le tavole offrendo una gamma di prodotti completa”.

Sfera Agricola produce esclusivamente in coltura idroponica. L’impianto idrico è realizzato senza ricorso all’acciaio. L’acqua in entrata, sia di quella dei pozzi che dell’acqua piovana recuperata, è preventivamente analizzata in modo da escludere la presenza di metalli pesanti. Dagli elementi nutritivi delle colture sono attentamente eliminati gli inquinanti, affermano in azienda.

Seguici sui social








Notizie da GreenPlanet

news correlate

Rigoni di Asiago lancia Crunchy

Rigoni di Asiago lancia Crunchy, la nuova varietà di Nocciolata: una crema spalmabile bio con croccante granella di nocciole tostate. Nocciolata Crunchy è un’unione di

Tomarchio Bibite lancia i té bio

Un ponte tra la Sicilia e l’Oriente, per un viaggio all’insegna della tradizione e del gusto. Tomarchio Bibite amplia il suo portafoglio di prodotti con l’obiettivo di

INSERISCI IL TUO INDIRIZZO EMAIL E RESTA AGGIORNATO CON LE ULTIME NOVITÀ