Nel Salernitano il primo eco-asilo

baby%20caring.jpg

Condividi su:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn

È nato in provincia di Salerno, a Pontecagnano, il Baby Caring©, un asilo a tempo che ha tra i principali obiettivi l’educazione sostenibile dei più piccoli. Si tratta di un progetto che vuole andare incontro alle esigenze delle famiglie con orari molto flessibili.

È aperto infatti tutto l’anno, sette giorni su sette, dalle 7 del mattino alle 21 e può ospitare fino a 50 bimbi dai 2 ai 6 anni di età. Non è dunque una struttura tradizionale, bensì un luogo di supporto alle famiglie in cui i bambini possono trovare spazi adatti a loro ed educatori attenti e preparati.

La particolarità di questo asilo – assicurano i promotori – è la sperimentazione di diversi linguaggi comunicativi, attraverso la cultura ecosostenibile: arte, musica, teatro puntano a sollecitare comportamenti virtuosi e sostenibili, attraverso l’uso di materiali rinnovabili e riciclabili con l’idea di stimolare i giochi creativi grazie agli eco-laboratori puntando anche sull’interesse per il riuso e il riciclo dei materiali.

Il Baby Caring© è stato pensato come progetto a impatto zero: i materiali costruttivi, l’arredamento e tutti gli elementi presenti nell’ambiente interno ed esterno sono naturali e atossici, frutto di studio delle cromie ambientali e delle regole del Feng Shui, per garantire un alto livello di benessere nei bambini e negli adulti presenti.

 

Seguici sui social






Notizie da GreenPlanet

news correlate

INSERISCI IL TUO INDIRIZZO EMAIL E RESTA AGGIORNATO CON LE ULTIME NOVITÀ