Misticanza Orto Pronto Bio di San Lidano: sensazione di naturale benessere

STANDARD PER SITO GREENPLANET (42)

Condividi su:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn

Un piatto di verde benessere, fresco, buono, genuino. Da Orto Pronto Bio di San Lidano ecco la Misticanza Bio che oggi, a inizio giugno, per prepararci ad una leggera alimentazione estiva, andiamo a provare con l’attesa prova dell’assaggio di GreenPlanet.

San Lidano è un’azienda ortofrutticola, nata nel 1997, nel cuore dell’Agro Pontino, la fertile pianura strappata alle acque da anni e anni di bonifica. Specializzata nella produzione di IV Gamma, grazie ad un’organizzazione di produttori, San Lidano coltiva le proprie materie prime per 12 mesi all’anno, da Nord a Sud su circa 1000 ettari di superficie, garantendo la qualità dei prodotti attraverso una filiera corta e controllata. Con la certificazione biologica e di responsabilità GRASP, raggiunge oggi un ottimo livello di sostenibilità dell’ambiente.

Misticanza è un’insalata mista che trae origine dalla cucina laziale. Misticanza bio di Orto Pronto, brand di San Lidano, è composta da ortaggi gustosi, in proporzione variabile: lattughino biondo, lattughino rosso, rucola, spinacino.
Si tratta di un prodotto di IV Gamma, facente parte delle verdure, che dopo la raccolta viene sottoposta a processi tecnologici di minima entità, finalizzati a garantire la sicurezza igienica e la valorizzazione, seguendo scrupolose pratiche di lavorazione, grazie ad una efficiente rete di distribuzione. San Lidano garantisce rispetto della shelf life del prodotto, che ha una durata di 5/6 giorni dalla consegna alla scadenza.

La confezione pesa 125 grammi ed è venduta a 1,50 euro.
Il voto assegnato a questo prodotto è 4 su 5.

Della medesima linea, vengono venduti sia il lattughino, che la rucola, in confezioni separate. Da consumare a casa e fuori casa, la misticanza può essere arricchita con una manciata di pinoli, qualche gheriglio di noci e scaglie di parmigiano. Da condire doverosamente con olio Evo e qualche goccia di aceto. Ideale per recuperare in maniera equilibrata le energie disperse. Mangiarla mescolando i buoni sapori è un vero divertimento e dà una sensazione di naturale benessere.

Stefania Tessari

LA VALUTAZIONE. Prodotti di scarsa qualità o di tracciabilità incerta non sono presi in considerazione. La valutazione da 1 a 5 ha il seguente significato: valutazione 1 significa che il prodotto è giudicato di qualità complessiva sufficiente; valutazione 2 qualità complessiva più che sufficiente; valutazione 3 qualità complessiva buona; valutazione 4 qualità complessiva ottima; valutazione 5 qualità complessiva eccellente. Per qualità complessiva si intende la somma dei fattori della qualità intrinseca (caratteristiche organolettiche, gusto, sapore, salubrità) e della qualità estrinseca (filiera garantita, imballaggio compostabile, chiarezza dell’etichetta, altro).

Seguici sui social






Notizie da GreenPlanet

news correlate

INSERISCI IL TUO INDIRIZZO EMAIL E RESTA AGGIORNATO CON LE ULTIME NOVITÀ