“La spesa bio”, AIAB di nuovo al fianco dei consumatori

STANDARD PER SITO GREENPLANET (9)

Condividi su:

Facebook
Twitter
LinkedIn

In occasione della Giornata Mondiale dell’Alimentazione 2022 – celebrata lo scorso 16 ottobre – è nata “La spesa bio”, l’iniziativa di AIAB (Associazione Italiana Agricoltura Biologica) grazie alla quale ogni settimana verranno proposti i prodotti ortofrutticoli biologici più convenienti.

Una vera e propria borsa della spesa per aiutare i consumatori a spendere meno e a mangiare bene puntando sul rapporto qualità/prezzo e sulla stagionalità dei prodotti. Le rilevazioni settimanali verranno effettuate grazie alla collaborazione con BIOSOLIDALE.

AIAB, dopo il vademecum per riconoscere in maniera chiara un prodotto bio (vedi news), lancia una nuova iniziativa per essere accanto ai cittadini e alle cittadine nell’acquisto del prodotto biologico meno caro e di grande qualità.

Il servizio avrà la cadenza settimanale e verrà lanciato ogni venerdì sul sito (www.aiab.it) e sulla pagina Facebook dell’associazione (facebook.com/AIABFederale).

“In occasione della Giornata mondiale dell’alimentazione– ha commentato Giuseppe Romano, presidente di AIAB – abbiamo pensato  che in questo momento così difficile per il nostro paese dovevamo fare qualcosa di più per essere accanto ai consumatori, proponendo ogni settimana i prodotti biologici più convenienti e salutari. Un vero e proprio servizio che abbiamo voluto ideare per proporre i prodotti biologici in base alla stagionalità, promuovendo la produzione locale. Un binomio questo che garantisce qualità ad un minore costo”.

“Acquistare prodotti biologici – ha aggiunto Romano – significa avere a cuore la tutela dell’ambiente e del clima, e contribuire a mantenere un alto livello di biodiversità. Inoltre, l’agricoltura bio permette di risparmiare anche a livello energetico, poiché consuma un terzo in meno dell’energia rispetto all’agricoltura convenzionale”.

Fonte: Ufficio stampa AIAB

Seguici sui social




Notizie da GreenPlanet

news correlate

La Francia sarà leader nel vino bio

“La Francia ospiterà la più grande superficie vitata biologica del mondo” . Parole di Jeanne Fabre, presidente di Millésime Bio, fiera dedicata al biologico che si terrà a Montpellier

INSERISCI IL TUO INDIRIZZO EMAIL E RESTA AGGIORNATO CON LE ULTIME NOVITÀ