LA NUOVA SFIDA DEI FRESCHISSIMI #BIO

CLAUDIO MAZZINI

Condividi su:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn

“Dopo un momento di grande crescita – dovuto soprattutto ad un ampliamento della rete – il biologico sta registrando 2 anni di dati non positivi. Dobbiamo quindi capire insieme quali sono i gangli che non stiamo toccando nel consumatore, perché se non consuma più vuol dire che non stiamo offrendo la soddisfazione che cerca in reparto. È questa per me la grande sfida di quest’anno, ovvero di provare a trovare modalità differenti sul biologico. Gli ultimi 2 anni sono stati anomali in termini di progettualità, però il Covid ci restituisce anche questo: dobbiamo dunque cercare di capire cosa non va e cambiare.”

Claudio Mazzini – Responsabile commerciale freschissimi Coop Italia a MARCA by BolognaFiere

> POST LINKEDIN

SEGUICI SUI SOCIAL! 

GREENPLANET_NEWS

GREENPLANET.NET

GREENPLANET.NET

Seguici sui social




Notizie da GreenPlanet

news correlate

Come non essere d’accordo?

Cosa fa la GDO italiana a sostegno del #bio? – non transige sulla #legalità né sulla #qualità dimostrando tuttavia poca flessibilità rispetto a quest’ultimo aspetto Cosa potrebbe fare? – Sicuramente

INNOVAZIONE E BIO

🥗  Ma quanto sono pratiche le insalate pronte da mangiare? E quando sono #bio sono anche più sane! Un vero must have nel nostro frigo!!

L’Italia ha ufficialmente una legge sul bio

Dopo decenni di discussione parlamentare, l’#Italia ha ufficialmente una nuova norma sull’agricoltura biologica È in vigore da oggi la legge 23/2022 recante ‘Disposizioni per la tutela,

TOSCANA, BOOM DI VIGNETI BIO

🍇 TOSCANA, BOOM DI VIGNETI BIO 🍇 Da un recente rapporto Ismea – Istituto di servizi per il mercato agricolo alimentare nel 2021 in Regione Toscana: – il

INSERISCI IL TUO INDIRIZZO EMAIL E RESTA AGGIORNATO CON LE ULTIME NOVITÀ