La cosmesi naturale, bio e certificata NATRUE al centro di VIVANESS 2024

Mark Smith, NATRUE

Condividi su:

Facebook
Twitter
LinkedIn

Partner ufficiale di VIVANESS dal 2016, NATRUE, Associazione internazionale no-profit che da 2007 tutela la cosmesi bio, naturale e certificata, prende parte a VIVANESS 2024 con una presenza istituzionale (Pad. 3C – stand 350) e partecipando a diversi momenti di workshop e approfondimento.

La prestigiosa manifestazione dedicata alla cosmesi naturale e biologica, che ogni anno conta migliaia di visitatori, vedrà NATRUE protagonista di un ricco programma di convegni su tendenze, ingredienti e formulazioni che rispettano l’ambiente.

Mark Smith, direttore generale di NATRUE, ha partecipato all’evento “Commit for Our Planet: driving environmental sustainability” dove ha prsentato il progetto “Commit for Our Planet” che ha l’obiettivo di ridurre l’impatto ambientale della cosmesi in Europa.

Durante l’incontro “Certified sustainability in cosmetics: natural solutions for a better future”, insieme ad altri esponenti di enti certificatori, è stato analizzato il ruolo chiave delle certificazioni come strumento per un’efficace lotta al greenwashing, mentre l’incontro “Workshop about NATURAL SUNSCREENS – Current and future challenges of using mineral UV filters. How can the industry position itself?” è stato dedicato a illustrare le potenzialità della protezione solare per i brand di cosmesi naturale.

NATRUE certifica solo i brand che hanno almeno il 75% dei prodotti in linea con i rigidi criteri etici del suo standard, garantendo la sostenibilità del prodotto in tutte le fasi, dall’approvvigionamento delle materie prime – esclusivamente naturali – al packaging. In questo modo l’associazione porta avanti un’azione concreta di contrasto alle pratiche di greenwashing e un’attività volta a promuovere la trasparenza e la consapevolezza dei consumatori.

“VIVANESS è per noi un appuntamento strategico per sensibilizzare pubblico e operatori del settore sull’importanza di fare cultura sulla vera cosmesi naturale, biologica e certificata, confrontandoci su temi importanti come il contrasto al greenwashing, la sostenibilità e l’origine delle materie prime utilizzate in cosmesi”, ha commentato Mark Smith.

Fonte: Ufficio Stampa NATRUE

Seguici sui social

Notizie da GreenPlanet

news correlate

Noberasco amplia la gamma delle barrette bio

C’è qualcosa di nuovo nello scaffale degli snack! Sono le novità Noberasco per la gamma di snack salutari che recentemente hanno fatto il proprio esordio nella Grande Distribuzione Organizzata

INSERISCI IL TUO INDIRIZZO EMAIL E RESTA AGGIORNATO CON LE ULTIME NOVITÀ