Imprenditoria femminile a BonTà

bonta%20cremona.jpg

Condividi su:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn

Sabato 12 novembre dalle 18 nell’Area degustazioni del padiglione 2 del Salone ‘BonTà’ di CremonaFiere, in calendario dall’11 al 14 novembre, si terrà l’evento La qualità è servita: seminario di degustazione guidato alla scoperta delle tradizioni lombarde.

L’iniziativa, di Confagricoltura Donna Lombardia, è rivolta a valorizzare la conoscenza delle produzioni agroalimentari per promuovere da un lato la provenienza locale delle materie prime e i processi di lavorazione, dall’altro lo sviluppo imprenditoriale dell’agricoltura, nel quale siano centrali i temi della salvaguardia dell’ambiente, del territorio e delle produzioni alimentari di qualità, caratteristiche fondamentali per il miglioramento della qualità della vita.

Con la partecipazione al Salone delle eccellenze enogastronomiche – afferma il presidente di Confagricoltura Donna Lombardia, Gabriella Poli – le imprenditrici sostengono una missione importante: farsi paladine della tutela e valorizzazione del nostro ricchissimo patrimonio alimentare, dal momento che far conoscere i tanti giacimenti gastronomici sparsi per i nostri territori può essere una strada per contrastare i rischi di appiattimento che comporta la globalizzazione. Vogliamo – continua Gabriella Poli – tenere saldo il legame tra chi produce le materie prime e chi trasforma e vende i prodotti agroalimentari. E’ rilevante lo stretto legame che unisce l’agricoltura, l’enogastronomia e la cultura alimentare, in quanto costituiscono aspetti di un ambito caratterizzato da forte tradizione e identità”.

Confagricoltura Donna partecipa alla fiera con uno spazio espositivo nell’Isola della Libera Associazione Agricoltori Cremonesi, attraverso una vetrina permanente di prodotti di qualità, degustazioni e distribuzione di materiale informativo-promozionale, cui si aggiunge il seminario in programma sabato. Esso è gratuito e si prefigge in particolare lo scopo di informare i partecipanti sulle produzioni di formaggi e salumi della Lombardia. Saranno presentati, sotto forma di degustazione i 10 formaggi DOP della Lombardia, i 3 salumi DOP e i 6 salumi IGP attraverso un viaggio alle radici del cibo, per riscoprire i saperi e i sapori delle produzioni tipiche lombarde e le sue tradizioni.

 ©GreenPlanet.net – Riproduzione riservata

 

Seguici sui social






Notizie da GreenPlanet

news correlate

INSERISCI IL TUO INDIRIZZO EMAIL E RESTA AGGIORNATO CON LE ULTIME NOVITÀ