Il governo francese aumenta il sostegno all’agricoltura bio

STANDARD PER SITO GREENPLANET (5)

Condividi su:

Facebook
Twitter
LinkedIn

In occasione del Salone Internazionale dell’Agricoltura, Marc Fesneau, ministro dell’Agricoltura e della Sovranità Alimentare della Francia, ha svelato i contenuti del piano per l’agricoltura biologica annunciato dal Primo Ministro.

L’agricoltura biologica rappresenta oggi un volume di 13 miliardi di euro di fatturato, il 12% delle aziende agricole e il 10,8 % della superficie agricola utile (SAU) della Francia. Tuttavia, il settore sta vivendo difficoltà di breve periodo legate al contesto di aumento dei costi, che accentua un calo della domanda di alcuni prodotti biologici.

Il Ministero delle Politiche Agricole e della Sovranità Alimentare ha già introdotto misure di sostegno, avviando una riflessione condivisa per rivedere il Programma Ambition BIO entro la fine dell’anno, sulla base di un approccio lungimirante; portando il fondo futuro BIO 2023 a 15 milioni di euro; fornendo un ulteriore sostegno di 750.000 euro per la nuova campagna BIOREFLEXE gestita da Agence bio.

Per consentire al settore di continuare la sua corsa, e ancor prima che il piano bio strategico Ambition sia finalizzato, il ministro delle Politiche agricole e della Sovranità alimentare ha annunciato, in linea con i principi sostenuti dal presidente del Consiglio il 27 gennaio scorso, ulteriori misure strutturali e di breve termine.

Fonte: ESGDATA

Seguici sui social




Notizie da GreenPlanet

news correlate

INSERISCI IL TUO INDIRIZZO EMAIL E RESTA AGGIORNATO CON LE ULTIME NOVITÀ