Il bio siciliano protagonista a Catania Italbusiness

STANDARD PER SITO GREENPLANET (2)

Condividi su:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
L’olio extravergine di oliva biologico e i vini bio di Sicilia sono stati i veri protagonisti di Catania ITALBUSINESS 2022, prima edizione di un interessante meeting d’affari che si è svolto giovedì 21 e venerdì 22 aprile in una struttura dedicata del Centro Agro-Alimentare di Catania, MAAS, grazie al coinvolgimento e al sostegno di Italmercati, la Rete nazionale dei Centri Agro-Alimentari, dello stesso MAAS (Mercati Agroalimentari di Sicilia) di Catania e dell’IRVO, l’Istituto Regionale del vino e dell’olio extravergine d’oliva di Sicilia, braccio operativo della Regione siciliana.
L’organizzazione, affidata all’agenzia Omnibus di Verona, è stata la chiave del successo dell’iniziativa. Nei due giorni di Catania ITALBUSINESS produttori siciliani selezionati di  vino, olio d’oliva EVO e altre specialità siciliane, per oltre il 60% certificate bio, hanno incontrato buyer esteri e distributori italiani, seguendo una formula sperimentata che prevede incontri organizzati in anticipo e della durata di 20 minuti ciascuno. Le aziende siciliane hanno potuto pianificare una serie di incontri, selezionando i buyer dalla lista fornita in anticipo dagli organizzatori. 
Il programma ha previsto tre sessioni business, due mattutine e una pomeridiana. A chiusura degli incontri, nel primo pomeriggio di venerdì 22,  si è svolto un Focus sul mercato giapponese e le opportunità offerte ai prodotti dell’agro-alimentare siciliano, condotto dal senior consultant Luciano Gianfilippi, da anni residente nell’area metropolitana di Osaka, grande conoscitore del mercato giapponese dei prodotti food. E’ stato lo stesso Gianfilippi a sottolineare l’importanza della certificazione biologica come chiave di successo dei prodotti agroalimentari italiani in Giappone. L’incontro ha confermato i grandi passi avanti compiuti in Sicilia nei settori dell’olio biologico e dei vini bio di qualità.
Hanno portato il loro saluto ai delegati l’assessore all’Agricoltura della Regione Sicilia, Antonino Scilla, la vicepresidente dell’Assemblea Regionale Siciliana, Angela Foti, il direttore dell’Istituto Regionale del Vino e dell’Olio EVO di Sicilia, Gaetano Aprile, il presidente del MAAS Emanuele Zappia e il vicepresidente di Italmercati Paolo Merci.
Antonio Felice 

Seguici sui social




Notizie da GreenPlanet

news correlate

INSERISCI IL TUO INDIRIZZO EMAIL E RESTA AGGIORNATO CON LE ULTIME NOVITÀ