Gnocchetti bio di Mamma Emma: con Master un salto nel Tirolo

Master Srl

Condividi su:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn

Buoni e invitanti gli gnocchetti tirolesi, preparati da Mamma Emma, pronti per essere gustati dalla nostra abituale prova de L’Assaggio di GreenPlanet. Gnocchetti alla tirolese bio, spätzle agli spinaci in foglia, prodotti e confezionati da Master Srl con sede a Vedelago (TV). Quest’azienda, nata come laboratorio artigiano di gnocchi di patate, entra in un percorso di crescita continua, prestando la massima attenzione alla metodica di lavorazione della patata fresca, con l’obiettivo di raggiungere un prodotto finito, morbido, simile a quello fatto a mano.
Famosa è la linea di prodotti Mamma Emma Bio/Vegan che annovera gli gnocchi classici, al kamut e al farro, così come gli spätzle bio agli spinaci, che oggi esaminiamo. Mamma Emma è attenta all’ambiente e alle future generazioni, tutti i prodotti sono realizzati in uno stabilimento che utilizza solo energie proveniente da fonti rinnovabili, e che non emette CO2 nell’atmosfera. Gli spätzle alla tirolese bio sono prodotti con spinaci biologici in foglia 100% italiano, e impastati con farina di grano tenero tipo “0”, acqua, uova, olio di semi di girasole, sale. Tutti gli ingredienti provengono da agricoltura biologica, sono freschi e selezionati senza aggiunta di conservanti.

Buonissimi come primo piatto, spadellati con panna e speck, o mantecati con burro fuso e gorgonzola, condimenti questi che ne esaltano la bontà. Sono ottimi anche serviti come contorno per piatti di carne, tipo spezzatino, gulasch o brasati. Sono di forma rotondeggiante, dal piccolo cuore tenero, che racchiude la bontà della patata.

Il packaging in cartoncino bianco, semplice ed essenziale, lascia intravedere da una fessura gli gnocchetti nella loro naturalità, racchiusi in atmosfera protettiva da un involucro di plastica. Appaiono solo scritte di tonalità verde e sul retro vengono riportate le modalità di cottura consigliate.
Ogni confezione contiene 350 grammi di prodotto, quantità ideale per due persone.

Una chicca italiana biologica che merita l’assegnazione di un bel 4 su 5.

Da Mamma Emma un piatto veloce ed apprezzato per immergerci, rimanendo seduti a tavola, negli speciali sapori del verdeggiante Tirolo.

Stefania Tessari 

LA VALUTAZIONE. Prodotti di scarsa qualità o di tracciabilità incerta non sono presi in considerazione. La valutazione da 1 a 5 ha il seguente significato: valutazione 1 significa che il prodotto è giudicato di qualità complessiva sufficiente; valutazione 2 qualità complessiva più che sufficiente; valutazione 3 qualità complessiva buona; valutazione 4 qualità complessiva ottima; valutazione 5 qualità complessiva eccellente. Per qualità complessiva si intende la somma dei fattori della qualità intrinseca (caratteristiche organolettiche, gusto, sapore, salubrità) e della qualità estrinseca (filiera garantita, imballaggio compostabile, chiarezza dell’etichetta, altro).

Seguici sui social







Notizie da GreenPlanet

news correlate

INSERISCI IL TUO INDIRIZZO EMAIL E RESTA AGGIORNATO CON LE ULTIME NOVITÀ