Debutto al Biofach 2014 dei prodotti vegani

biofach%202014.jpg

Condividi su:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn

Gli stili di alimentazione sono strettamente legati agli stili di vita. Tuttavia il comportamento al consumo di un numero crescente di persone non è orientato soltanto al piacere o alla salute, bensì anche ai valori: spesso, ad esempio, quando si rinuncia intenzionalmente alla carne o, addirittura, a tutti gli alimenti di origine animale. Sulla base dei dati rilevati dall’istituto ‘Allensbacher Institut für Demoscopie’, attualmente la cifra di vegetariani in Germania – informa una nota diffusa da BioFach – è stimata in circa 7 milioni di soggetti, di cui 700 mila seguono una dieta vegana.

Un numero 15 volte maggiore di persone rispetto a soli 20 anni fa non mangia carne e pesce, una parte rinuncia inoltre al latte, ai suoi derivati e alle uova, ovvero a qualsiasi alimento di origine animale. Secondo l’associazione dei vegetariani Vegetarierbund a questi se ne aggiungono ogni giorno 2.000. A livello mondiale il numero di vegetariani è momentaneamente stimato in un miliardo. L’India è in testa alla classifica con, a seconda della fonte, dal 20 al 40 percento della popolazione complessiva, vale a dire fino a 200 milioni di cittadini. Nel 2014 il BioFach, il Salone leader mondiale degli alimenti biologici che si svolgerà dal 12 al 15 febbraio, istituisce per la prima volta allo stand-novità una categoria a sé stante per i prodotti vegani.

Freschezza, internazionalità e forza innovativa sono gli elementi che contraddistinguono il BioFach e ne fanno il Salone leader mondiale degli alimenti biologici. In febbraio, assieme al VIVANESS (Salone pilota della cosmesi naturale e del wellness), esso riunisce ogni anno a Norimberga circa 2.400 espositori, provenienti per più di due terzi dall’estero, e più di 40 mila visitatori professionali da circa 130 Paesi. Con il patrocinio dell’IFOAM (Federazione mondiale dei movimenti dell’agricoltura biologica) e il BÖLW (Unione tedesca degli operatori economici del settore ecologico alimentare) come ente promotore nazionale, BioFach garantisce un’alta qualità dei prodotti esposti grazie a severi criteri di ammissione. BioFach è presente in tutto il mondo con manifestazioni proprie in Giappone, Stati Uniti, Sudamerica, Cina e India.

 

Seguici sui social






Notizie da GreenPlanet

news correlate

INSERISCI IL TUO INDIRIZZO EMAIL E RESTA AGGIORNATO CON LE ULTIME NOVITÀ