Con B/Open si parla di Bio e GDO

STANDARD PER SITO GREENPLANET (18)

Condividi su:

Facebook
Twitter
LinkedIn

La Grande Distribuzione Organizzata al centro di un doppio appuntamento di approfondimento organizzato da Veronafiere, con focus di Vinitaly dedicato al mercato del vino e di B/Open sul binomio fra biologico e sostenibilità, alla luce dell’evoluzione delle vendite e della centralità che ha assunto la GDO negli ultimi 14 mesi.

L’appuntamento dei webinar è per giovedì 20 maggio: alle ore 11 riflettori puntati su “Biologico e sostenibilità: insieme nella GDO” e alle ore 12 approfondimento su «Il vino nella Grande Distribuzione tra riaperture e ripartenza dell’economia».

Gli incontri digitali rientrano nell’ambito di una serie di webinar che Veronafiere ha programmato come avvicinamento a Vinitaly Special Edition (17-19 ottobre) e a B/Open, rassegna sul Bio food and natural self-care (9-10 novembre), entrambi eventi in presenza a Veronafiere.

Il webinar di B/Open (20 maggio, ore 11), in particolare, si concentrerà sul legame fra biologico e sostenibilità, grazie a consumatori sempre più responsabili e attenti al percorso produttivo dalla terra alla tavola e vuole approfondire come la grande distribuzione coniughi entrambi gli aspetti a partire dal layout, dall’offerta dei prodotti organic e nella comunicazione.

Il webinar è organizzato nell’ambito di “It’s Organic”, progetto di promozione del prodotto biologico, approvato e co-finanziato dalla Unione europea e presentato da due organizzazioni di riferimento per i produttori bio, l’italiana Organic Link e la polacca Polska Ekologia.
All’appuntamento digitale, moderato da Cristina Lazzati, direttore responsabile di Mark Up e Gdoweek, interverranno, tra gli altri, Marilena Colussi (MC), Mario La Viola (Crai), Dominga Fragassi (Pam) e Nicola Tarricone (Despar). (Link di registrazione: https://www.b-opentrade.com/webinar/biologico-e-sostenibilita-insieme-nella-gdo/)

Fonte: Ufficio stampa VeronaFiere

Seguici sui social




Notizie da GreenPlanet

news correlate

INSERISCI IL TUO INDIRIZZO EMAIL E RESTA AGGIORNATO CON LE ULTIME NOVITÀ