Carnemolla: Settore da organizzare meglio

Carnemolla%20foto_1.png

Condividi su:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn

FederBio esprime il suo apprezzamento al commento del Ministro Catania relativo alle prime anticipazioni dei dati sulle produzioni biologiche italiane al 31/12/2011, fornite dagli Uffici del Mipaaf. ‘Il successo del biologico italiano sul mercato nazionale, e anche a livello internazionale, è un’opportunità per tutta l’agricoltura italiana, in un momento difficile per l’agroalimentare e più in generale per l’economia del Paese. – commenta Paolo Carnemolla, presidente di FederBio –

 

E’ quindi necessario uno sforzo straordinario che veda impegnati tutti i protagonisti del sistema, sia dal fronte pubblico sia dal lato imprese e sistema di controllo, per aumentare le tutele e le garanzie nei confronti del mercato e dei consumatori e per invertire la tendenza del calo delle superfici coltivate in Italia, che testimonia difficoltà organizzative e squilibri eccessivi nell’ambito delle filiere. Apprezzo per questo l’impegno assunto dal Ministro per strutturare maggiormente il settore; la Federazione conferma la sua piena disponibilità e mette a disposizione la sua esperienza e la sua struttura realmente interprofessionale, capace di rappresentare la gran parte di tutto il settore biologico italiano".

 

Seguici sui social






Notizie da GreenPlanet

news correlate

INSERISCI IL TUO INDIRIZZO EMAIL E RESTA AGGIORNATO CON LE ULTIME NOVITÀ