Bruxelles discute sulla riforma. Novità entro l’anno?

bruxelles.jpg

Condividi su:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn

‘Se tutto va come spero, entro la fine dell’anno la mediazione tra Commissione, Parlamento e Consiglio UE arriverà a conclusione e così si darà avvio alla riforma del settore dell’agricoltura biologica in Europa’. Il commissario all’Agricoltura, Phil Hogan, ritiene – in un’intervista rilasciata in Expo ad Agronotizie – che il processo di riforma iniziato dall’esecutivo UE nel marzo del 2014 dopo due anni di consultazioni pubbliche arrivi a compimento.

Ma se si guarda la situazione a Bruxelles questo risultato non è affatto scontato. La Commissione agricoltura del Parlamento europeo ha mosso molte osservazioni alla proposta dell’esecutivo già modificata dal Consiglio UE.

Un’opinione diffusa è che ci siano ancora molti nodi da sciogliere e che la discussione sia a volte piuttosto generica rispetto ai nodi veri del settore e agli aspetti tecnici che hanno regolato in questi anni il biologico europeo. 

 

Seguici sui social







Notizie da GreenPlanet

news correlate

INSERISCI IL TUO INDIRIZZO EMAIL E RESTA AGGIORNATO CON LE ULTIME NOVITÀ