Bio-Yogurt al Mango e Curcuma di Sterzing-Vipiteno: spicchi di sole… esotici

L'Assaggio

Condividi su:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn

Per chi ama i dolci sapori esotici, eccovi accontentati con il Bio-Yogurt al Mango e Curcuma di Sterzing-Vipiteno. Oggi andremo a degustare i suoi pregi e caratteristiche nutrizionali, con la consueta prova de L’Assaggio di GreenPlanet.

Un prodotto innovativo, uscito dalla conosciuta latteria di Vipiteno. Una delle aziende più antiche e ricche di tradizione dell’Alto Adige, che risale al 1884, quando ancora gli allevatori di burro e latte trasportavano i loro prodotti, refrigerandoli con blocchi di ghiaccio.

Aprendo il barattolo, ciò che colpisce è il colore giallo intenso, che questo yogurt regala al consumatore, e che invoglia all’assaggio.

La consistenza è cremosa, la noce di yogurt rimane compatta sul cucchiaio, e non gelatinosa.

Al palato regala piacevoli emozioni, come la “scioglievolezza” del latticino e il sapore equilibratamente dolce e tipico del mango. Il mango, frutto tropicale corposo, è molto ricco di acqua e di fibre. Contiene potassio e varie vitamine. La curcuma è un spezia antiossidante famosa per le sue innumerevoli proprietà anti-infiammatorie e depurative.

Parlando di packaging, qui troviamo un barattolo di plastica contenente 250 grammi di prodotto, ricoperto da una etichetta di carta dal prevalente colore nero che fa risaltare le sfumature dorate del mango e della curcuma, ugualmente riportate sulla lamella in alluminio di chiusura.

Il latte usato non è un semplice latte intero, un “latte fieno”, ovvero derivato da mucche allevate e nutrite in un “sano benessere”. I valori nutrizionali sono nella media di uno yogurt intero.

Il prezzo nella GDO si attesta attorno all’1,50 €.

La genuinità del latte, unita ai benefici della frutta, si combinano e permettono di assegnare a questo yogurt il massimo dei voti: un meritato 5.

Minuti e cremosi “spicchi di sole” per un genuino e dolce dessert dal sapore esotico.

Stefania Tessari

Seguici sui social




Notizie da GreenPlanet

news correlate

INSERISCI IL TUO INDIRIZZO EMAIL E RESTA AGGIORNATO CON LE ULTIME NOVITÀ