Alnatura, +20% di fatturato per il retailer tedesco del bio

Alnatura_Berlin-Lichterfelde_c_Alnatura_Fotograf_Marc Doradzillo

Condividi su:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn

Nell’ultimo anno fiscale, il retailer specializzato tedesco, Alnatura, ha registrato un boom del fatturato del 20%, per un totale pari a 1.077 milioni di euro di fatturato, di cui il 90% generato in Germania.

Un risultato eccezionale che il fondatore della catena Götz Rehn attribuisce alla continua crescita di interesse verso prodotti genuini da parte dei consumatori oltre al forte incremento delle vendite nel commercio specializzato. Un trend che secondo Rehn continuerà anche in futuro, prevedendo un’ulteriore crescita generale del 17% per il mercato biologico, che nel commercio specializzato si dovrebbe tradurre in circa il 30% in più di vendite.

Infine ha affermato Ruediger Kasch ad Alnatura: “Dall’inizio della pandemia si notato che i clienti tendono a fare acquisti più abbondanti nei volumi a cadenza più bassa. Questa tendenza è confermata anche da Alntura con particolare evidenza per i prodotti da forno, per quelli in scatola, per la pasta e i surgelati”.

Seguici sui social






Notizie da GreenPlanet

news correlate

Da LIDL la nuova linea Be Organic

Lidl lancia la linea Bio Organic, una gamma che comprende prodotti certificati provenienti da agricoltura biologica, che rispettano la natura e promuovono la biodiversità. L’Azienda della GDO

Romain Zaleski mette le mani su NaturaSì

La Carlo Tassara International di Romain Zaleski torna a investire in Italia. Secondo il bilancio 2020, analizzato dall’agenzia Radiocor, la holding del finanziere franco-polacco, ma

INSERISCI IL TUO INDIRIZZO EMAIL E RESTA AGGIORNATO CON LE ULTIME NOVITÀ