A Marca (Bologna) espone anche il bio

marca_0.jpg

Condividi su:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn

Il Consorzio il Biologico e il CCPB saranno presenti alla fiera Marca, che si svolgerà a Bologna il 18 e 19 gennaio, una presenza che intende sottolineare il sostegno alla grande distribuzione di qualità, da sempre partner di queste due significative realtà del biologico italiano.

Per natura, il biologico fa del marchio registrato la sua forza; in esso è racchiusa la storia di una filiera virtuosa che parte da un suolo pulito, va alle sementi naturali e protette dai rischi di inquinamento chimico o genetico, alla lavorazione e infine al prodotto distribuito al dettaglio per finire sulle tavole degli italiani.

 

Il Consorzio e il CCPB, in quanto garanti di questa storia di sostenibilità e salute, presenteranno nel proprio stand istituzionale (C29 nel padiglione 25) una selezione di prodotti dei soci, fianco a fianco con le eccellenze del mondo della marca commerciale.

Marca sarà un’occasione per incontrare i produttori di food, le maggiori società di packaging, i laboratori di ricerca, i servizi, la logistica e la stampa specializzata, a conferma del ruolo del biologico come presenza importante in tutte le fasi della filiera. Il patto vicendevole di trasparenza e sicurezza – si legge in un comunicato emesso da il Biologico e dal CCPB – è la forza della certificazione di qualità e biologica nell’ambito della grande distribuzione, la miglior forma di tutela per il consumatore. 

Seguici sui social








Notizie da GreenPlanet

news correlate

Carni fresche bio: il quadro di Salvo Garipoli

Si è tenuto giovedì scorso, in diretta dalla splendida cornice dell’Azienda Agricola Valentina Cubi in Valpolicella, il webinar – organizzato da GreenPlanet, in collaborazione con l’agenzia

Con B/Open si parla di Bio e GDO

La Grande Distribuzione Organizzata al centro di un doppio appuntamento di approfondimento organizzato da Veronafiere, con focus di Vinitaly dedicato al mercato del vino e

INSERISCI IL TUO INDIRIZZO EMAIL E RESTA AGGIORNATO CON LE ULTIME NOVITÀ