YUKA: un’opportunità per le aziende

YUKA

Condividi su:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn

Scegliere con scrupolo e consapevolezza, tra le corsie del supermercato, è faticoso? Non se si scarica Yuka: un valido alleato per il consumatore e e un mezzo per le aziende di far conoscere la qualità dei propri prodotti.

Interminabili minuti tra le corsie dei supermercati, scrutando con attenzione le tabelle nutrizionali dei prodotti, comparandoli per giungere alla scelta migliore e più consapevole. Una simpatica carotina è giunta in aiuto di consumatori consapevoli che vogliono trascorre meno tempo al supermercato e in supporto alle aziende del settore agrolimentare che vogliono far conoscere i propri prodotti. Si tratta di Yuka, un’app mobile che vuole ridurre il tempo tra le corsie giusto al tempo di inquadrare il codice a barre del prodotto in questione.  Quest’app francese è nata con l’obiettivo di offrire una rapida analisi degli ingredienti e additivi dei prodotti alimentari e cosmetici.

L’applicazione si basa quindi su un funzionamento facile ed immediato: una volta inquadrato e scansionato il codice a barre del prodotto di cui si vuole ottenere una valutazione, in pochi istanti, l’app fornisce il suo responso in una modalità fruibile ed accattivante. Yuka assegna, inoltre, agli alimenti un punteggio da 0 a 100, corrispondente a un giudizio che va da eccellente (contrassegnato in verde scuro), a buono (verde chiaro), fino a mediocre (arancione) e scarso (rosso).

Il giudizio non si limita a questo, ma viene integrato da un’analisi degli elementi negativi, ad esempio il profilo di rischio di additivi che andrebbero evitati, e positivi del prodotto.

Nello specifico, la presenza di grassi saturi, zuccheri, sale o calorie all’interno del prodotto viene “misurata” e tenuta sotto controllo tramite un “termometro” che indica eventuali eccessi. Lo stesso speculare lavoro viene condotto per i nutrienti dagli effetti benefici, come le fibre o le proteine, la cui presenza viene segnalata come elemento positivo.

Ad un giudizio globale molto basso corrisponde un suggerimento da parte di Yuka di possibili alternative, all’interno della stessa categoria.

Il database dell’app contiene 1,5 milioni di referenze e 500.000 prodotti cosmetici e continua ad essere arricchito di nuovi prodotti, circa 800 al giorno. Per aggiungere un prodotto è sufficiente seguire le istruzioni dell’app, inserendo pochi dati e fotografando le parti della confezione richieste, per ottenere in pochi minuti la valutazione desiderata.

Yuka può essere scaricato gratuitamente su smartphone ed è sia sistema operativo iOS che Android. Esiste anche una versione Premium che offre ulteriori funzionalità come la Barra di ricerca che permette di cercare qualunque prodotto digitandone il nome.

Stefania Tessari

Seguici sui social








Notizie da GreenPlanet

news correlate

INSERISCI IL TUO INDIRIZZO EMAIL E RESTA AGGIORNATO CON LE ULTIME NOVITÀ