Valsoia, fatturato in crescita del 6,8%

Valsoia Logo

Condividi su:

Facebook
Twitter
LinkedIn

Nel primo semestre 2021 Valsoia ha registrato ricavi di vendita per 46,4 milioni, con un incremento del 6,8% su base annua.

Crescono sia le vendite sia in Italia (+6,1%) sia all’estero (+14,3%). In particolare, nel nostro Paese aumentano i ricavi della Divisione Salute (+3,7%) e quelli della Divisione Food (+10,8%).

Nel periodo in esame, la società ha dovuto assorbire e gestire maggiori costi, sia legati al Trade (in relazione a nuovi accordi commerciali e ai maggiori volumi di vendita in promozione), sia dovuti all’aumento dei prezzi di alcune materie prime, alimentari e non, di importanza rilevante per i processi produttivi.

Il Gruppo ha poi implementato azioni di marketing e commerciali coerentemente con quanto previsto nei Piani annuali.

L’EBITDA risulta pertanto pari a 7,9 milioni di euro in crescita del +4,5% rispetto al corrispondente semestre 2020. L’EBITDA Margin cala al 17,0%, rispetto al 17,4% del pari periodo dell’anno precedente.

L’utile netto di periodo sale del 3% a 4,7 milioni.

Sul fronte patrimoniale al 30 giugno 2021 la posizione finanziaria netta risulta positiva per 18,9 milioni, in diminuzione rispetto ai 21,5 milioni di fine 2020.

Fonte: MarketInsight

Seguici sui social




Notizie da GreenPlanet

news correlate

Probios amplia la linea “nickel free”

Il nickel free non è una novità per Probios, l’azienda toscana specializzata dal 1978 in prodotti biologici certificati. Dopo il successo del lancio sul mercato della prima passata

INSERISCI IL TUO INDIRIZZO EMAIL E RESTA AGGIORNATO CON LE ULTIME NOVITÀ