Uova, qualità garantita nelle Marche

Condividi su:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn

Dopo carne, frutta, ortaggi, latte, cereali e pesce, il numero di prodotti agroalimentari a qualità garantita (QM) dalle Marche si arricchisce del settore uova e prodotti derivati. Il disciplinare approvato, predisposto dall’Assam, descrive e codifica tutte le fasi della produzione, dalla materia prima alla commercializzazione dei prodotti, garantendo il consumatore finale, anche attraverso la certificazione e la conformita’ alle prescrizioni previste dal disciplinare stesso. Quest’ultimo fissa una serie di condizioni da rispettare per poter utilizzare il marchio, tra cui spicca l’assenza di Ogm dai processi produttivi e dalle materie prime.

Prescrizioni specifiche riguardano, poi, le condizioni di allevamento delle galline: impianti e conduzione dell’allevamento devono essere infatti all’aperto, a terra o con gabbie modificate, con dimensioni adeguate, in modo da salvaguardare il benessere animale, oltre alla sicurezza degli operatori e dell’ambiente. Rilevanza è data alla rintracciabilità dell’origine dei prodotti da realizzare tramite il software "Si.Tra." o analoga soluzione informatica dalle stesse caratteristiche tecniche, secondo le indicazioni che Regione e Assam forniscono. Il sistema "Si.Tra." assicura il flusso di informazioni necessario alla tracciabilità oppure, per ogni unità minima di prodotto, le caratteristiche, i flussi dei materiali, la tipologia delle organizzazioni coinvolte e gli aspetti organizzativi. (AGI)

 

Seguici sui social







Notizie da GreenPlanet

news correlate

INSERISCI IL TUO INDIRIZZO EMAIL E RESTA AGGIORNATO CON LE ULTIME NOVITÀ