Supera le 2.100 aziende il distretto biologico unico delle Marche

carloni marche

Condividi su:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn

Il distretto biologico unico delle Marche ha superato 2.100 aziende aderenti; nel dettaglio finora sono 2.136. L’annuncio del vice presidente, nonché assessore all’Agricoltura, della Regione Marche Mirco Carloni (nella foto) a margine di una conferenza stampa al Cibus di Parma, salone internazionale dell’alimentazione.

La Regione e la Camera di Commercio unica delle Marche partecipano alla Fiera con un proprio stand – visitato oggi dal ministro per le Politiche agricole alimentari e forestali Stefano Patuanelli – affiancando 25 aziende marchigiane presenti.

Il bando per il distretto biologico unico era stato aperto dopo la firma del patto tra il vice presidente Carloni e i rappresentanti regionali di Agci, Coldiretti, Cia, Confagricoltura, Confcooperative, Copagri, Legacoop, Uecoop, Unci e Camera di commercio (vedi news). Le Marche, puntano per la prima volta a creare un unico e grande distretto del biologico che una volta realizzato costituirà il Distretto Biologico unico delle Marche più grande d’Italia e d’Europa.

Fonte: ANSA

Seguici sui social




Notizie da GreenPlanet

news correlate

INSERISCI IL TUO INDIRIZZO EMAIL E RESTA AGGIORNATO CON LE ULTIME NOVITÀ