Limonata Bio Sanpellegrino: eccellente bibita estiva

STANDARD PER SITO GREENPLANET (81)

Condividi su:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn

Caldo, sole, afa. Sia sotto l’ombrellone che sul terrazzo di città, quanto si desidera una bevanda fresca e dissetante, per ristorarci con una sferzata di frizzante energia? Ad esaudire questo desiderio ci pensa Sanpellegrino, con la sua sfiziosa Limonata Bio che oggi, ultima settimana di luglio, abbiamo il piacere di bere, non senza qualche cubetto di ghiaccio.

Sanpellegrino SpA è un’azienda italiana che non ha bisogno di presentazioni, famosa nel beverage, produce acque minerali e soft drink. È stata fondata nel lontano 1932 a San Pellegrino Terme, provincia di Bergamo, territorio brembano, noto da secoli per le proprietà delle sue fonti acquifere e termali.

La Limonata Bio è una bibita frizzante al limone, prodotta con limoni 100% siciliani biologici, zucchero di canna biologico e aroma naturale di limone. È caratterizzata da un colore giallo vivace, arricchita da fini bollicine ed il suo piacevole aroma risulta intenso e avvolgente, con note pungenti e profumate di limoni maturi. L’iconica clavetta di vetro si è rinnovata in occasione della nuova gamma bio, che comprende anche l’Aranciata Bio e l’Aranciata amara Bio. Non più l’effetto “buccia d’agrume”, ma una bottiglietta a forma più slanciata, con rilievi personalizzati e la stella datata 1932. Il colore del vetro, dalle sfumature verde/azzurrognolo, regala visivamente al contenuto una maggiore sensazione di freschezza. Il cluster completo comprende 4 bottigliette da 20 ml, avvolte in un cartoncino dall’immagine solare raffigurante limoni.

Il prezzo nella GDO si attesta sui 3,50 euro. 
Bevanda eccellente che non può che aggiudicarsi il massimo dei voti: 5 su 5.

“In ogni sorso c’è idratazione e gusto”. Estiva ed energizzante. Con Limonata Bio, assaporiamo il piacere della natura.

Stefania Tessari

LA VALUTAZIONE. Prodotti di scarsa qualità o di tracciabilità incerta non sono presi in considerazione. La valutazione da 1 a 5 ha il seguente significato: valutazione 1 significa che il prodotto è giudicato di qualità complessiva sufficiente; valutazione 2 qualità complessiva più che sufficiente; valutazione 3 qualità complessiva buona; valutazione 4 qualità complessiva ottima; valutazione 5 qualità complessiva eccellente. Per qualità complessiva si intende la somma dei fattori della qualità intrinseca (caratteristiche organolettiche, gusto, sapore, salubrità) e della qualità estrinseca (filiera garantita, imballaggio compostabile, chiarezza dell’etichetta, altro).

Seguici sui social






Notizie da GreenPlanet

news correlate

INSERISCI IL TUO INDIRIZZO EMAIL E RESTA AGGIORNATO CON LE ULTIME NOVITÀ